Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

LAVORO, BONANNI: SERVE GOVERNO CHE GOVERNI

LAVORO, BONANNI: SERVE GOVERNO CHE GOVERNI 01 ottobre 2013

LAVORO, BONANNI: SERVE GOVERNO CHE GOVERNI

foto La Presse

IL SEGRETARIO CISL COMMENTA IL RAPPORTO CNEL

(Public Policy) Roma, 1 ott - "Questo dà la misura di come
la realtà cruda del Paese abbia bisogno di un sussulto di
responsabilità da parte di ciascuno
. Chiediamo che la
disoccupazione, che non è altro che il segno di tutto ciò
che non va, si corregga mettendo a posto le questioni di
governo, dandoci un governo e una classe politica che
collabora e che voglia affrontare veramente i temi del Paese
perché altrimenti i dati cresceranno sempre di più".

Così il segretario generale della Cisl Raffaele Bonanni ha
commentato i dati relativi alla disoccupazione giovanile
emersi dal Rapporto sul mercato del Lavoro 2012-2013 diffuso
questa mattina dal Cnel.

Il dato di questa mattina, ha aggiunto Bonanni, "ricorda
ancora di più la differenza tra quello che serve a noi e
quello che purtroppo è
e per questo torno a dire che bisogna
far crescere la responsabilità e garantire che ci sia un
governo che governi e si superi rapidamente questa
situazione".

Per il segretario Cisl è inoltre necessario "dare corso a
quello che noi stiamo preparando e che ha avuto interruzione
solo a causa di questa crisi politica: un confronto
ravvicinato tra governo e parti sociali
per affrontare i
temi delle tasse, della spesa pubblica, e dei punti utili
per politiche industriali capaci di invertire la rotta".
(Public Policy)

FLA

© Riproduzione riservata