Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

LEGGE DI STABILITÀ: DALLE TERME AL TURISMO IN BASILICATA, DILUVIO DI NORME

Patto delle parlamentari per rispetto parità di genere nella nuova legge elettorale 19 dicembre 2012

(Public Policy) - Roma, 19 dic - Dalle terme ai malati di
Sla e non autosufficenti, dai fondi ai maestri di sci a
quelli per Giuseppe Verdi o San Francesco. Dagli emoderivati
alle pensioni di guerra. Il mini-maxiemendamento depositato
dai relatori alla legge di stabilità e poi votato in
commissione Bilancio poco prima del via libera al testo
contiene un po' di tutto. E' uno di quegli emendamenti in
cui le misure sono tantissime e i soldi vengono dati "a
pioggi".

Vengono stanziati ad esempio 600mila euro per l'Unido-Itpo
(Ufficio per la Promozione Tecnologica e degli Investimenti)
con sede a Roma, 1 milioni per i festeggiamenti del
centenario della nascita di Giuseppe Verdi, 2milioni
all'ente Giardini botanici villa Taranto, soldi a pioggia
per il club alpino italiano (Cai) e il collegio nazionale
dei maestri di sci, 3 milioni di euro per la realizzazione
del museo nazionale della Shoah.

(segue in abbonamento)

VIC

© Riproduzione riservata