Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

LEGGE DI STABILITÀ, MPS POTRÀ EMETTERE MONTI BOND FINO A MARZO 2013

14 dicembre 2012

(Public policy) Roma, 14 dic - Il Monte dei Paschi di Siena
potrà emettere Monti bond entro il 1° marzo 2013. In
precedenza il termine era il 31 dicembre 2012. Questo quanto
prevede l'emendamento alla legge di stabilità depositato
ieri sera dal Governo in commissione Bilancio al Senato.

Le nuove regole sui Monti bond sono contenute
nell'emendamento con cui il Governo ha inserito nella legge
di stabilità il decreto salva infrazioni Ue.
L'emendamento del Governo stabilisce che "il ministero del
Tesoro sottoscriva i Monti bond fino a concorrenza
dell'importo degli interessi non pagati in forma monetaria".

Inoltre si stabilisce che il Monte dei Paschi debba
assumersi le "deliberazioni in ordine all'aumento di
capitale a servizio dell'eventuale conversione in azioni
ordinarie" dei Monti bond "nonché al servizio
dell'assegnaziine di azioni ordinarie di nuova emissione".
Il Monte dei Paschi inoltre "fino all'approvazione del
Piano da patte della commissione europea, non può deliberare
o effettuare distribuzione di dividendi ordinari o
straordinari".

(segue in abbonamento)

VIC

© Riproduzione riservata