Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

LEGGE ELETTORALE, AULA SENATO APPROVA ALL'UNANIMITÀ DICHIARAZIONE D'URGENZA

legge elettorale 08 agosto 2013

LEGGE ELETTORALE, AULA SENATO APPROVA ALL'UNANIMITÀ DICHIARAZIONE D'URGENZA

(Public Policy) - Roma, 8 ago - L'Aula del Senato ha
approvato all'unanimità la richiesta di dichiarazione
d'urgenza per 7 ddl di riforma della legge elettorale.

I SETTE DDL

- Anna Finocchiaro (Pd) e Luigi Zanda (Pd), "Modifiche al
testo unico di cui al decreto del Presidente della
Repubblica 30 marzo 1957, n. 361, in materia di elezione
della Camera dei deputati, e al testo unico di cui al
decreto legislativo 20 dicembre 1993, n. 533, in materia di
elezione del Senato della Repubblica, nonché delega al
Governo per la determinazione dei collegi uninominali";

- Loredana De Petris (Sel) e altri, "Abrogazione della
legge 21 dicembre 2005, n. 270, e reintroduzione della
disciplina elettorale per la Camera e per il Senato, basata
sul sistema maggioritario";

- Vittorio Fravezzi (Autonomie - Unione per il Trentino) e
altri, "Modifiche al sistema elettorale per l'elezione del
Senato della Repubblica e della Camera dei deputati";

- Stefano Esposito (Pd) e altri, "Abrogazione della legge
21 dicembre 2005, n. 270, in materia di elezione della
Camera dei deputati e del Senato della Repubblica";

- Roberto Calderoli (Lega Nord), "Modificazioni della
normativa per le elezioni alla Camera dei deputati e al
Senato della Repubblica";

- Rosa Maria Di Giorgi (Pd) e altri, "Disposizioni in
materia di elezione della Camera dei deputati e del Senato
della Repubblica";

- Anna Finocchiaro (Pd) e altri, "Disposizioni transitorie
per l'elezione del Senato della Repubblica e della Camera
dei deputati". (Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata