Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Legge di Stabilità, cosa prevede l'emendamento sui farmaci innovativi

farmaci 17 novembre 2015

ROMA (Public Policy) - Per il 2015 e per il 2016 la spesa per l'acquisto dei farmaci innovativi che eccede rispetto al Fondo per il concorso al rimborso alle Regioni per l'acquisto dei medicinali innovativi "concorre al raggiungimento del tetto di spesa per l'assistenza farmaceutica territoriale" del Servizio sanitario nazionale.

Lo prevede l'emendamento delle relatrici, Magda Zanoni (Pd) e Federica Chiavaroli (Ap), depositato in commissione Bilancio del Senato al ddl Stabilità .

L'emendamento, che aggiunge due commi all'articolo 32 del ddl, specifica che la norma entrerà in vigore dal giorno successivo a quello della pubblicazione in Gazzetta del ddl.

Lo stesso emendamento prevede che il ministero della Salute, sentita l'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) e d'intesa con la Conferenza Stato-Regioni, predisponga ogni anno "un programmma strategico per definire le priorità di intervento, le condizioni di accesso ai trattamenti e le conseguenti previsioni di spesa, coerenti con la cornice finanziaria programmata pert il Servizio sanitario nazionale", come spiega la relazione tecnica.(Public Policy) NAF

© Riproduzione riservata