Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

LEGGE STABILITÀ: I COMUNI STRAPPANO ALTRI 150 MILIONI

18 dicembre 2012

(Public Policy) - Roma, 18 dic - I Comuni strappano altri
150 milioni e la "legge di stabilità", oramai trasformata in
una legge omnibus, riprende il suo percorso alla commissione
bilancio del Senato, con circa un'ora e mezza di ritardo
sull'orario previsto.

A sbloccare la situazione un emendamento depositato dai
relatori e asseverato dalla Ragioneria, che incrementa per
l'anno 2013 di 150 milioni di Euro il "fondo di solidarietà
comunale".

Tra minori tagli e maggiori trasferimenti i Comuni portano
a casa complessivamente 1 miliardo e 200 milioni. Il tutto
dopo la minaccia avanzata ieri dai sindaci di dimissioni in
massa.

(segue in abbonamento)

ABA

© Riproduzione riservata