Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Legge di Stabilità, ci sarà una norma 'salva inquilini'?

casa 02 novembre 2015

ROMA (Public Policy) - di Viola Contursi - Potrebbe entrare nella legge di Stabilità una norma a favore degli inquilini che hanno fatto emergere il nero.

La norma su cui, secondo quanto si apprende, si starebbe ragionando, andrebbe a sanare la situazione oggetto di due sentenze della Consulta che hanno di fatto bocciato le norme che prevedevano agevolazioni (contratto 4+4 a canone minimo) per gli inquilini che fanno emergere il nero, prevedendo invece maxi sanzioni e la possibilità di sfratto.

La possibilità di denunciare i contratti irregolari all'Agenzia delle entrate e trasformarli in contratti 4+4 con canone pari al triplo della rendita catastale (importo che in genere è del 70-80% inferiore ai valori di mercato) era prevista dal dlgs 23/2011, dichiarato però incostituzionale tre anni dopo per eccesso di delega.

Il governo nel 2014 ha sanato la situazione con il dl Casa di Maurizio Lupi e la norma ribattezzata "salva contratti", che di fatto prorogava la validità, fino al 31 dicembre 2015, dei contratti stipulati in forza della legge del 2011.

A luglio di quest'anno però la Consulta ha nuovamente bocciato la normativa sugli affitti in nero, punendo il legislatore per avere "nuovamente introdotto nell'ordinamento giuridico una disposizione legislativa oggetto di dichiarazione di incostituzionalità".

Dopo le sentenze della Corte costituzionale quindi i proprietari possono chiedere agli inquilini di liberare l'abitazione e anche di pagare gli arretrati, ovvero la differenza tra il canone minimo (bocciato dalla Consulta) e quello in nero applicato prima della registrazione del contratto.

Ci si trova quindi ora nella situazione per cui gli inquilini che hanno fatto emergere il nero si troverebbero a dover pagare cifre anche altissime, perché accumulate negli anni.

Proprio su questo, secondo quanto si apprende, si dovrebbe intervenire in Stabilità, prevedendo una norma che vada a sanare la situazione, magari con una nuova norma antievasione.(Public Policy)

@VioC

© Riproduzione riservata