Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

LISTE, I CANDIDATI DEL PSI PER IL SENATO E GLI 'OSPITI' DEL PD

22 gennaio 2013

(Public Policy) - Roma, 22 gen - Ieri alle 20 è scaduto il
termine per la presentazione delle liste per Camera e
Senato. Il Psi, alleato di Pd e Sel, è presente con il
proprio simbolo e liste per il Senato solo nel Lazio, in
Campania e in Calabria, dove i capilista sono
rispettivamente Bobo Craxi, Pietro Larizza e Luigi Incarnato.

"Nelle liste del Pd - si legge in una nota del partito
guidato da Riccardo Nencini - a seguito dell'accordo
politico e programmatico siglato nei giorni scorsi dal Psi,
il segretario nazionale è secondo capolista al Senato delle
Marche; Marco Di Lello, coordinatore delle segreteria
nazionale occupa il sesto posto nella lista per la Camera di
Campania 1; il tesoriere nazionale Oreste Pastorelli
l'ottavo posto alla Camera in Veneto 2; il responsabile
organizzativo Lello di Gioia il quarto posto alla Camera in
Sardegna e il responsabile nazionale Economia e Lavoro
Gerardo Labellarte il quarto posto al Senato della
Basilicata".

Inoltre il segretario regionale piemontese del Psi Enrico
Buemi occupa il quattordicesimo posto al Senato in Piemonte,
la presidente onoraria dell'Internazionale socialista donne
Pia Locatelli il ventesimo posto in Lombardia 1 e in
Calabria, mentre Fabio Guerriero, della direzione nazionale
del Psi, il dodicesimo posto alla Camera.

Candidati socialisti anche alla Camera in Trentino Alto
Adige, con il segretario regionale del Psi Nicola Zoller, in
Piemonte 1 con Maurizia Bertoncino e in Emilia Romagna con
Giuditta Pini. Infine il segretario della federazione Psi di
Mantova Michele Chiodarelli è candidato al Senato della
Lombardia. (Public Policy)

RED

© Riproduzione riservata