Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Lobby, "nessuna modifica al regolamento della Camera"

montecitorio 20 aprile 2016

ROMA (Public Policy) - Si va verso un respingimento degli emendamenti M5s all'ipotesi di regolamentazione dell'attività di lobbying, in corso di esame nella Giunta del regolamento della Camera, che mirano a modificare il regolamento di Montecitorio.

A riferirlo a Public Policy è stato Pino Pisicchio, presidente del gruppo Misto alla Camera e relatore dell'ipotesi di regolamentazione dell'attività di lobbying.

"Questo perché - ha spiegato - che in Giunta abbiamo convenuto di approvare il regolamento delle lobby senza modificare il regolamento, per farlo entrare subito in vigore come è avvenuto per il codice etico".

Pisicchio ha sottolineato l'atteggiamento costruttivo di tutti i componenti della Giunta anticipando che alcuni emendamenti del Pd e di Scelta civica potrebbero ricevere parere favorevole. (Public Policy) NAF

© Riproduzione riservata