Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

M5S, CHI SONO E COSA HANNO FATTO ALLA CAMERA FURNARI E LABRIOLA

M5S, CHI SONO E COSA HANNO FATTO ALLA CAMERA FURNARI E LABRIOLA 07 giugno 2013

M5S, CHI SONO E COSA HANNO FATTO ALLA CAMERA FURNARI E LABRIOLA

(Public Policy) - Roma, 7 giu - Alessandro Furnari e
Vincenza Labriola lasciano il gruppo del Movimento 5 stelle
di Montecitorio. L'addio è stato ufficializzato questa
mattina anche sul sito della Camera, dove i deputati ex 5
stelle sono stati "iscritti" al gruppo Misto di
Montecitorio.

Motivi del distacco: le discussioni sulla diaria interne al
movimento e la questione legata alla vicenda dell'Ilva di
Taranto. Entrambi i deputati sono contrari alla chiusura
dell'area a caldo dello stabilimento tarantino, proposta
avanzata qualche giorno fa proprio dal deputato 5 stelle
Diego De Lorenzis. Ma chi sono i due deputati, i primi a
lasciare autonomamente il gruppo parlamentare (il 2 maggio
scorso è stato espulso il senatore Marino Mastrangeli) dopo
l'exploit del movimento alle elezioni di febbraio?

FURNARI: TARANTINO, COFIRMATARIO DI OTTO PDL
Furnari è nato a Taranto, classe 1976. È laureato in
Scienze delle comunicazioni: "Nella mia vita ho dato
precedenza al lavoro rispetto allo studio - si legge nel suo
profilo M5s - mi occupo di comunicazione, lavoro come libero
professionista facendo corsi di formazione di comunicazione
di base. Realizzo siti internet ed ho frequentato vari corsi
regionali, per cui sono anche tecnico di commercio
elettronico".

Si definisce un "vegetariano spinto", attento
all'alimentazione. E continua: "Ascolto, da sempre, Beppe
Grillo con molto interesse, da prima che nascesse il
Movimento 5 stelle. Faccio parte dei Meetup da anni (dal 1°
aprile 2010; Ndr). Sono organizer del gruppo 'Grilli di
Taranto in Movimento'".

Proclamato deputato il 5
marzo 2013, Furnari non ha presentato a prima firma nessuna
proposta di legge, ma è "cofirmatario" di otto proposte di
legge: sette presentate dal M5s (tra cui quella
sull'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti e
l'istituzione di una commissione parlamentari d'inchiesta
sul Monte dei Paschi di Siena) e una presentata dal deputato
Pd Ivan Scalfarotto (per il contrasto dell'omofobia e della
transfobia).

LABRIOLA: CONDIVIDO I VALORI DI ALESSANDRO FURNARI
Anche Labriola è tarantina, classe 1981. Come il suo
collega è laureata in Scienze della comunicazione. È sposata
e prima dell'elezione viveva a Taranto. È iscritta al Meetup
"Grilli di Taranto in Movimento" dal 13 aprile 2010 e nelle
motivazioni dell'iscrizione al gruppo 5 stelle si legge:
"Condivido i valori e i progetti di cambiamento sia di Peppe
(sic) Grillo e di Alessandro Furnari".

Labriola è cofirmataria di undici proposte di legge del
M5s, una presentata da Scalfarotto (la stessa sottoscritta
da Furnari) e nessuna come prima firmataria. Ha inoltre
presentato due interrogazioni, una a risposta scritta e
l'altra in commissione.

GRUPPO M5S: ORA SONO LIBERI DI DISPORRE DELLA DIARIA
"Auguriamo a Vincenza Labriola e Alessandro Furnari un buon
lavoro. Con l'auspicio che riescano a concretizzare molti
efficaci progetti di legge: nel Movimento 5 stelle non sono
infatti riusciti a proporne neppure uno, oltre ad aver
apposto le loro firme a progetti altrui, siglando appena un
paio di interrogazioni in due, in tre mesi di lavoro".

Questo il comunicato, piuttosto polemico, con cui il gruppo
5 stelle di Montecitorio ha salutato la notizia.
"Siamo certi - si legge ancora - che al gruppo Misto
lavoreranno molto meglio, anche considerando che saranno
finalmente liberi di disporre di tutto il denaro spettante
senza dover più adempiere agli impegni presi con il codice
di comportamento e col 'fastidioso' Beppe Grillo. Argomento,
questo, che hanno molto a cuore e su cui si concentra la
loro 'dissidenza'". (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata