Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

M5s, Segoni: se non cambia passerà alla storia come il popolo degli scontrini

m5s 04 dicembre 2014

ROMA (Public Policy) - "Se non cambiamo qualcosa, il M5s passerà alla storia politica italiana solo come il popolo degli scontrini. È infatti dimostrato che basta comparire in regola su tirendiconto.it e il parlamentare grillino può fare quel che vuole (anche poltrire o sparare castronerie), mentre autorevoli colleghi vorrebbero incentrare tutta la comunicazione e l'azione politica sulla restituzione. Per carità, la restituzione è sacrosanta (non ho mai detto il contrario), ma io sarei venuto qui in Parlamento soprattutto per provare a costruire qualcosa di utile per l'Italia". Anche perchè, per molti, il Movimento "è diventato il fine e non il mezzo".

Lo scrive su Facebook il deputato del Movimento 5 stelle Samuele Segoni (in un post condiviso subito dalla collega Patrizia Terzoni). "Questa settimana - spiega Segoni - ho pubblicato su tirendiconto.it la mia rendicontazione. Come spiegato a chi mi aveva contattato in privato, avevo già rendicontato e bonificato entro i termini stabiliti dal capogruppo (facendo anche qualche mese in più rispetto a quanto indicato) ma, come altri miei colleghi, avevo dichiarato che avrei pubblicato bonifici e rendicontazione sul mio sito invece che sul sito ufficiale, fino a quando non avessi ricevuto risposte ad alcune mie domande. In questi giorni le risposte sono arrivate forti e chiare (anche se devastanti), quindi come promesso ecco lo screenshot su tirendiconto".

Il deputato M5s rivendica "l'azione di protesta, che ha funzionato. Ha portato allo scoperto alcune incongruenze che dobbiamo affrontare se vogliamo far migliorare il M5s". Ovvero: "Abbiamo testato che per il popolo del M5s la verità è tale in base a chi la dice (cit. Patrizia Terzoni); molti attivisti con cui mi sono confrontato, anche intelligenti e brillanti, anche dopo aver visto i bonifici, dichiarano che si fidano solo se vedono il quadratino verde sulle pagine ufficiali ('ma io su tirendiconto mica vado a vedere gli importi e le copie del bonifico! A me basta vedere il quadratino verde!'); abbiamo una nuova Bibbia ed abbiamo creato dei nuovi fedeli; abbiamo verificato che anche nei confronti del M5s, come per qualsiasi amministrazione, per ottenere risposte e trasparenza occorre esercitare il famoso 'fiato sul collo'". (Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata