Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Mafia, Alfano: sbagliato vietare vendita beni confiscati ai privati

mafia 28 maggio 2014

ROMA (Public Policy) - In futuro "dovrà essere possibile esternalizzare le attività relative alle competenze di alta specializzazione per il rilancio delle aziende confiscate. L'Agenzia nazionale per i beni confiscati va riformata poi anche nel sistema di attribuzione dei beni. Mi sembra che escludere tout court la vendita ai privati sia un'opzione restrittiva che non tiene conto della possibilità di riconfiscare se necessario".

Lo dice durante un'audizione in commissione Affari costituzionali alla Camera il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, sulle linee programmatiche del suo dicastero. Il titolare del Viminale sottolinea come sia in preparazione un ddl in materia, in collaborazione con il ministro della Giustizia Andrea Orlando.(Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata