Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Mafia Capitale, Lega Nord chiede una commissione sul 'business' dell'accoglienza migranti

mafia 05 dicembre 2014

ROMA (Public Policy) - La Lega Nord ha presentato una proposta di legge per istituire una commissione parlamentare d'inchiesta che verifichi come vengono spese le risorse economiche legate al fenomeno dell'immigrazione. Lo ha annunciato il deputato leghista Massimiliano Fedriga, durante una conferenza stampa alla Camera.

"Vorremmo estendere su tutto il territorio nazionale le verifiche e togliere il velo d'opacità troppo spesso presente in cooperative e onlus che hanno in gestione il business, io lo chiamo così, dell'immigrazione", ha spiegato Fedriga.

"La Lega è stata la prima a dire che l'immigrazione incontrollata, favorita da questo governo, era un business per la criminalità organizzata e i fatti di Roma dimostrano che è la realtà", ha aggiunto, riferendosi all'inchiesta della Procura di Roma dalla quale emergerebbero, tra l'altro, guadagni illeciti dalla gestione di centri di accoglienza per gli immigrati.

"Lo scopo della commissione è anche quello di verificare se c'è vicinanza tra cooperative e onlus a qualche soggetto politico e di quale soggetto si parla", ha aggiunto Fedriga. "Credo che" quello che emerge dall'inchiesta della Procura di Roma, possa non essere "limitato solo alla città di Roma", ha concluso il deputato leghista. (Public Policy)

FRA

© Riproduzione riservata