Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Manovra 2017, in arrivo la guida per gli uffici legislativi

imprevisti monopoli 21 ottobre 2016

di Sonia Ricci

ROMA (Public Policy) - In vista dell'arrivo della manovra finanziaria alla Camera, blindata a Palazzo Chigi per gli ultimi ritocchi, gli uffici legislativi dei gruppi di Montecitorio si preparano all'apertura della sessione di bilancio.

Così come la V commissione che - a quanto si apprende - sta mettendo a punto una "guida" sulla fase emendativa della manovra, da consegnare a tecnici e funzionari parlamentari. Una sorta di manuale che conterrà criteri e paletti per l'ammissibilità delle proposte di modifica, che, alla luce della riforma introdotta quest'estate con il ddl Boccia, dovrebbero essere più rigidi rispetto agli anni scorsi.

Ma andiamo con ordine. L'esame della ex Finanziaria è uno dei momenti più impegnativi dell'attività parlamentare, soprattutto per tecnici e documentaristi, in particolare, come detto, quest'anno, in quanto a luglio sono cambiate le regole legate alla sua stesura.

Per questo motivo, lunedì scorso - a quanto si apprende - la commissione Bilancio ha convocato gli uffici legislativi dei gruppi per informarli sulle novità. Secondo chi ha preso parte, l'incontro è stato un vero e proprio "seminario" in cui Renato Somma, funzionario della V commissione, con delle slide ha spiegato le novità. Alla riunione dovrebbe seguire la guida alle ammissibilità.

LE NOVITÀ
La nuova manovra sarà un ddl unico - con Stabilità e ddl Bilancio insieme - e non 'dovrà', per legge, contenere norme di delega, di carattere ordinamentale o organizzatorio, né interventi di natura localistica o microsettoriale, le cosiddette "mance".

Quello che potrà avvenire, invece, è che all'interno della legge di Bilancio il governo impegni alcune risorse per misure di natura localistica e microsettoriale, che potranno essere poi effettivamente attuate con un ddl collegato alla manovra finanziaria, una sorta di 'legge Mancia' in cui deputati e senatori potranno presentare emendamenti su progetti specifici o piccoli interventi. (Public Policy)

@ricci_sonia

© Riproduzione riservata