Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Manovra, tetto di 303 mila euro al cumulo pensione più reddito Pa

soldi 17 dicembre 2013

ROMA - (Public Policy)  - Tetto di 303mila euro al cumulo di pensione e reddito nella pubblica amministrazione. È quanto prevede un emendamento del Pd al ddl Stabilità, riformulato, approvato in commissione Bilancio alla Camera.

L'emendamento prevede che "ai soggetti già titolari di trattamenti pensionistici erogati da gestioni previdenziali pubbliche, le amministrazioni e gli enti pubblici compresi nell'elenco Istat [...] non possono erogare trattamenti economici omnicomprensivi che, sommati al trattamento pensionistico, eccedano il limite fissato" per il primo presidente della Cassazione (ovvero allo stato attuale 302.937 euro)". L'emendamento prevede anche che nei trattamenti pensionistici siano "compresi i vitalizi, anche conseguenti a funzioni pubbliche elettive. Sono fatti salvi i contratti in corso sino alla loro naturale scadenza prevista negli stessi". (Public Policy)

VIC-SOR

© Riproduzione riservata