Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Manovra, via libera entro il 27. "Non ragioniamo su fiducia"

Manovra, nella bozza del governo sette emendamenti 15 novembre 2013

Manovra, si riprende a mezzogiorno. 691 inammissibili ad art. 1-14

ROMA - (Public Policy) - "Non ragioniamo sulla richiesta di fiducia" e "ci sono abbondantemente i tempi" perché il Senato dia il via libera alla Manovra entro il 27 novembre, giorno in cui si dovrebbe votare sulla decadenza di Berlusconi. Lo dice il relatore del Pd Giorgio Santini facendo il punto dei lavori in commissione Bilancio con i cronisti al Senato.

Sul tema fiducia, Santini dice: "Penso che non ci sarà ostruzionismo da parte dell'opposizione. Ma anche se ci dovesse essere, esistono i sistemi per affrontarlo. Ciò che è fondamentale è che tenga l'accordo di maggioranza". Per quanto riguarda i lavori sugli emendamenti, dice Santini, "ci sarà di certo un incontro relatori-governo prima del voto lunedì perché è importante andare in commissione con un accordo di maggioranza". (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata