Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

MARÒ, CORTE SUPREMA DECIDERÀ PROSSIMO LUNEDÌ A CHI AFFIDARE LE INDAGINI

marò 16 aprile 2013

Rientro in Italia dei marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre

NO ITALIANO ALL'ASSEGNAZIONE DEL CASO
ALLA NATIONAL INVESTIGATION AGENCY


(Public Policy) - Roma, 16 apr - La Corte suprema indiana
deciderà lunedì prossimo a chi affidare le indagini sui due
marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, tra il Central
bureau of investigation (Cbi), e la National investigation
agency (Nia). Lo riferisce l'emittente televisiva indiana
Ndtv, sul suo sito web.

Il Governo indiano, riporta Ndtv, avrebbe chiesto alla
Corte di assegnare il caso alla Nia, che potrebbe svolgere
l'inchiesta in 60 giorni. Tempo che si dilaterebbe con il
Cbi, "sovraccarico" di casi. Ma all'affidamento
dell'indagine al Nia è arrivata l'opposizione italiana,
preoccupata del fatto che l'agenzia possa invocare leggi
sulla pirateria e il terrorismo, che prevedano la pena di
morte. (Public Policy)

RED

© Riproduzione riservata