Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

MARÒ IN LICENZA, IL MINISTRO TERZI: UNA PROVA DELLA SENSIBILITÀ INDIANA

20 dicembre 2012

(Public Policy) - Roma, 20 dic - Due settimane a casa per i
marò italiani in carcere in India: il giudice dell'Alta
Corte del Kerala ha disposto infatti una licenza per
Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, i due militari
detenuti in India da 8 mesi con l'accusa di aver ucciso due
pescatori indiani.

Il giudice dell'Alta Corte del Kerala ha deciso che per la
licenza concessa dovrà però essere lasciata una garanzia
finanziaria di 60 milioni di rupie (828 mila euro). (Public
Policy)

GAV

© Riproduzione riservata