Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

MARÒ, TERZI: SUL LORO RITORNO IN INDIA HANNO PESATO INTERESSI ECONOMICI

marò 03 maggio 2013

LO DICE L'EX MINISTRO DEGLI ESTERI IN UN'INTERVISTA AL MENSILE "AREA"

(Public Policy) - Roma, 3 mag - La vicenda dei marò? Sul
loro ritorno in India ha "sicuramente influito la
sensibilità particolare da parte di alti esponenti del
Governo che avevano una visione prettamente legata alla
promozione economica delle nostre imprese". Lo dice l'ex
ministro degli Esteri Giulio Terzi in un'intervista al
mensile Area.

"Il 20 marzo scorso ho constatato come ci fossero in seno
al Governo voci che proponevano di rispondere positivamente
alle sollecitazioni indiane - si legge - perchè c'era una
crescente preoccupazione su quello che era il danno
economico che avremmo potuto subire in conseguenza della
decisione di trattenere in Italia i due marò".

Terzi non accusa direttamente nessuno, ma dice chiaramente
che "c'è stato un ripensamento su quella che era stata la
correttezza di una decisione di segno opposto molto
attentamente valutata e formalizzata l'11 marzo, basata
sulla consapevolezza che Nuova Delhi non avrebbe accettato
di portare la questione nell'alveo del diritto
internazionale".

In realtà, ricorda Terzi, a rimetterci - anche
economicamente - sarebbe stata l'India: sono loro che
esportano "maggiormente verso l'Italia. Sono le aziende
italiane in India che impiegano oltre 50 mila lavoratori
indiani, siamo noi che ospitiamo in Italia una comunità di
120 mila indiani".

L'ex ministro si sofferma anche sulle sue dimissioni e
sulle polemiche (l'ex premier Mario Monti disse in aula alla
Camera: "Sono rimasto stupefatto per ciò che il ministro
Terzi ha fatto e per ciò che non ha fatto") che ne sono
seguite, attaccando il fondatore di Scelta civica: "Le
finalità dietrologiche sulla mia decisione lasciano il tempo
che trovano [...] Provengono da chi, molti mesi prima della
scadenza del proprio mandato tecnico, si è adoperato in ogni
modo per entrare anzi, salire, in politica". (Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata