Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Mentre Renzi era da Napolitano Berlusconi 'cinguettava'

Mentre Renzi era da Napolitano Berlusconi twittava 21 febbraio 2014

"Renzi ha la maggioranza nel suo partito, ma non in Parlamento. Molti deputati Pd sono bersaniani e dalemiani". Lo ha affermato Silvio Berlusconi, come riporta l'account Twitter di Forza Italia, durante colloquio nelle sede del partito a piazza San Lorenzo in Lucina, con i ragazzi volontari di "Missione Azzurra", la campagna per la diffusione dei Club Forza Silvio in Italia. "Spero - ha scritto ancora Berlusconi in un altro tweet - che in questo quattro anni si possano fare le riforme". "È matematico che alle prossime elezioni vinceremo noi. Dobbiamo ritornare tra la gente. Dobbiamo convincere i delusi del M5S e gli indecisi", ha twittato ancora l'ex premier.

Poco dopo un altro 'cinguettio': "Dopo Monti, Letta e Renzi si può dire che la sinistra si è data ai giochi di palazzo". E, in riferimento  alle elezioni regionali in Sardegna dove ha vinto il candidato Pd Francesco Pagliaru, battendo il governatore uscente di Forza Italia Ugo Cappellacci, Berlusconi ha twittato: "In Sardegna abbiamo perso perché eravamo divisi". (Public Policy)

NAF

© Riproduzione riservata