Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

"Estendere l'ecobonus alle bonifiche di amianto"

amianto 16 novembre 2016

ROMA (Public Policy) - Estensione dell'ecobonus alle bonifiche di amianto e misure per rispondere alle infrazioni europee, a cominciare da quelle relative ai sistemi di collettamento, fognatura e depurazione delle acque.

Sono queste le due principali misure che il ministero dell'Ambiente punta a introdurre nella legge di Bilancio, all'esame della V commissione della Camera. A riferirlo a Public Policy fonti di Governo.

Rispetto all'estensione dell'ecobonus al 65% agli interventi di rimozione dell'amianto era stata la stessa commissione Ambiente, la scorsa settimana, ha includere la misura nel parere espresso alla manovra.

A quanto si apprende l'Esecutivo sarebbe pronto ad esprimere parere favorevole al relativo emendamento in commissione Bilancio a Montecitorio.

Rispetto alle infrazioni europee riguardanti i sistemi di collettamento, fognatura e depurazione delle acque una misura per farvi fronte era stata inserita dal governo in una delle bozze della legge di Bilancio.

L'articolo, che poi è stato stralciato dalla versione definitiva della manovra, prevedeva - in sintesi, come riportato da Public Policy - la nomina di un commissario unico per tutti gli agglomerati urbani sotto procedura di infrazione. (Public Policy) NAF

© Riproduzione riservata