Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

MPS, POLILLO: IL PD NON È SPD, PAGA A CARO PREZZO LA SUA AMBIZIONE

11 febbraio 2013

(Public Policy) - Roma, 11 feb - "Scimmiottare i tedeschi
non è cosa facile. Spd (il Partito socialdemocratico
tedesco; Ndr) è un partito che ha alle spalle cento anni e
più di riformismo: fin dai tempi della II Internazionale.

Il Pd è un contenitore che contiene tutto e il contrario di
tutto. E in queste condizioni proporsi temi ambiziosi è solo
un azzardo, inevitabilmente, destinato ad essere pagato a
caro prezzo". Lo scrive sul suo blog sull'Huffington Post il
sottosegretario all'Economia Gianfranco Polillo, in
riferimento alla vicenda Monte dei Paschi di Siena.

"Il gruppo dirigente del Pds-Pd - scrive Polillo - voleva
essere un soggetto attivo nella riorganizzazione del
capitalismo italiano, in una fase segnata dai grandi
cambiamenti dell'economia mondiale e da un passaggio di fase
in quella nazionale". (Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata