Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

I Nas hanno dato un po' di numeri sulle strutture sanitarie

salute 08 agosto 2016

ROMA (Public Policy) - Dal 2014 al 2016, su 6187 controlli eseguiti, il 28%, ovvero 1877, non ha risposto a requisiti di conformità e 176 strutture sono state sottoposte a sequestro o chiusura.

Inoltre, ci sono stati 68 arresti, 3177 sanzioni penali e 1622 persone segnalate all'autorità amministrativa. Con sanzioni comminate per circa 1,3 milioni di euro.

Sono questi i dati sui controlli 2014-2016 svolti dai Nas (Nuclei antisofisticazioni e sanità dell'Arma) in strutture sanitarie e socio-assistenziali e in centri di riabilitazione psicomotoria che si evincono da un documento rilasciato in commissione Sanità al Senato dal comandante dei Carabinieri per la tutela della salute sulle attività svolte nell'area della sanità pubblica.

I dati si riferiscono, in particolare, al piano estivo di verifica dei Nas delle strutture sanitarie per anziani.

1397, invece, è il numero delle persone segnalate dal Nucleo dell'Arma alla magistratura.

continua - in abbonamento

IAC

© Riproduzione riservata