Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Nasce #Stradeblog, il primo blog su un'agenzia di stampa

strade-blog-public-policy (2) 30 aprile 2015

ROMA (Public Policy) - di Leopoldo Papi - Distinguere i fatti dalle opinioni: è la massima del giornalismo anglosassone, forse un po' ingenua per qualche intellettuale (ma tendenzialmente solo per gli intellettuali che negano l'esistenza dei fatti, e considerano importanti soltanto le loro opinioni), che ha ispirato il progetto di Public Policy. Un'iniziativa nata, fin dalle origini, proprio con l'obiettivo raccontare, in modo libero, "i fatti" e gli eventi che accadono negli organi costituzionali dove si formano le decisioni pubbliche: le aule e le commissioni parlamentari, le istituzioni di governo.

C'è chi invece, come Strade, il magazine fondato da Piercamillo Falasca e diretto da Carmelo Palma, si occupa di quegli stessi fatti, affrontandoli con un taglio di commento. Definire Strade un giornale d'opinione però è riduttivo: piuttosto si tratta di un progetto - o almeno, da lettore, questo ci trovo - che propone analisi e riflessioni volte a chiarire, sulla base di dati e argomentazioni verificabili, aspetti e implicazioni dei fatti di attualità politica ed economica, seguendo un po' lo spirito di quello che Hayek chiamava lo studio 'delle conseguenze inintenzionali' delle azioni umane.

Oltre ai temi trattati, Strade condivide con Public Policy la giovane età e il carattere editoriale innovativo, e in più ci sembra, un certo atteggiamento di agguerrita indipendenza. Così abbiamo pensato di mettere a fattor comune le notizie (nostre) e i commenti (loro), inaugurando Strade Blog.

A quanto ci risulta, sarà il primo blog mai ospitato sul notiziario di un'agenzia di stampa. Come avviene per ogni blog che si rispetti, sarà gestito dai suoi autori, e di questi veicolerà strettamente le idee e valutazioni, che non rappresenteranno il punto di vista di Public Policy.

Su Strade Blog troverete articoli, anzi, post, sui temi di 'policy', ovvero sull'attualità delle iniziative legislative e politiche messe in campo dalle istituzioni. L'auspicio è che suscitino l'entusiasmo di voi lettori, o magari vi facciano arrabbiare: i blog di successo non li si legge, se ne diventa appassionati. (Public Policy)

@leopoldopapi

© Riproduzione riservata