Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Non solo Casaleggio: tutte le audizioni sull'articolo 49

partiti 09 marzo 2016

ROMA (Public Policy) - Dall'ex senatore Pd Stefano Ceccanti all'ex ministro della Difesa, Arturo Parisi, passando per Felice Besostri (pure lui ex senatore nelle fila dei Ds) e Mario Dogliani (Università di Torino). Ma soprattutto il fondatore, insieme a Beppe Grillo, del Movimento 5 stelle: Gianroberto Casaleggio.

Sono le indicazioni emerse dall'ufficio di presidenza della I commissione alla Camera, in merito alle audizioni sul progetto di legge per l'attuazione dell'articolo 49 della Costituzione, quello sui partiti.

I NOMI
Il Pd ha proposto, oltre ai già citati Ceccanti, Dogliani e Besostri: Mauro Calise (Federico II); Massimo Luciani (La Sapienza); Piero Ignazi (Università di Bologna); Francesca Zajczyk (Bicocca); Ilvo Diamanti (la Repubblica); Luigi Ferrajoli (Roma 3).

Il gruppo Democrazia solidale-Centro democratico ha proposto di audire Nicolò Lipari (La Sapienza).

Mara Mucci (ex M5s, oggi nel gruppo Misto) ha chiesto invece di audire, oltre a Parisi e Casaleggio: Giovanni Orsina (Luiss); Oreste Massari (La Sapienza); Mario Staderini (ex segretario di Radicali italiani).

L'ARTICOLO 49
"Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale". (Public Policy) GAV-SOR

© Riproduzione riservata