Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Le novità della Legge europea 2017, a partire dal roaming

ue 11 luglio 2017

ROMA (Public Policy) - L'aula proseguirà l'esame della Legge europea 2017 (iniziato lunedì) dopo l'ok al dl Banche. La settimana scorsa il ddl è stato licenziato dalla commissione Politiche Ue.

Tra gli emendamenti approvati, uno del Governo estende i poteri sanzionatori dell'Agcom in merito a violazioni di regolamenti Ue anche a quello relativo al roaming sulle reti pubbliche di comunicazioni mobili.

Previsto, tra le altre cose, che nel caso in cui l’Agcom riscontri, "ad un sommario esame", la sussistenza di violazioni dei regolamenti Ue in materia di internet e roaming, "e ritenga sussistere motivi di urgenza dovuta al rischio di un danno di notevole gravità per il funzionamento del mercato o per la tutela degli utenti", possa adottare provvedimenti temporanei per far sospendere la condotta con effetto immediato.

continua -in abbonamento

SOR

© Riproduzione riservata