Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Occupazione, Istat: in oltre 2,3 milioni di famiglie lavora solo la donna

donne 28 maggio 2014

ROMA (Public Policy) - Aumentano le famiglie con donne 'breadwinner', ovvero quelle in cui la donna è l'unica ad essere occupata: sono il 12,2% delle famiglie con almeno un componente 15-64 anni (erano il 9,4% nel 2008), in confronto al 26,5% di quelle con unico breadwinner uomo (stabile rispetto a cinque anni prima).

Lo rivela l'Istat nel Rapporto annuale, spiegando che tra il 2008 e il 2013 le famiglie in cui l'unico occupato è una donna sono aumentate di 591mila unità (+34,5%), superando i 2,3 milioni. (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata