Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

L'Odg e i finanziamenti pubblici: solo a chi paga i giornalisti

giornalismo 06 maggio 2016

ROMA (Public Policy) - Prevedere l'obbligo di documentare gli effettivi pagamenti delle retribuzioni e degli oneri previdenziali dei giornalisti da parte delle aziende che presentano domanda di accesso ai finanziamenti pubblici.

È una delle richieste presentate dall'Ordine dei giornalisti, in commissione Affari costituzionali al Senato, in merito alla pdl Editoria.

Il presidente dell'Ordine, Enzo Iacopino, durante un'audizione ha anche sostenuto la necessità di istituire un registro degli editori presso il Dipartimento dell'editoria, tramite il quale siano rese pubbliche tutte le partecipazioni societarie sia dirette sia indirette per poter offrire al lettore chiarezza e trasparenza sugli interessi di coloro i quali producono informazione e sono titolari di un'azienda editoriale.

Infine, è stata richiesta la creazione di un Giurì dell'informazione per dare risposte rapide e concrete ai cittadini che si ritengano lesi da comportamenti deontologicamente non corretti dei giornalisti, per evitare il ricorso alle tutele giudiziarie in materia di diffamazione. (Public Policy)

© Riproduzione riservata