Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

"L'Onu tornerà a breve in Libia, l'Ue rafforzerà la sua presenza"

tanquerebeldelibia-960x637 13 settembre 2017

ROMA (Public Policy) - "È importante che le Nazioni Unite decidano di tornare in Libia, e l'Unsmil, la struttura dell'Onu a ciò preposta, ha annunciato un ritorno a breve, che non possiamo che auspicare".

Lo ha detto Luca Franchetti Pardo, rappresentante permanente d’Italia presso il Comitato politico e di sicurezza del Consiglio dell’Unione europea (Cops), durante un'audizione in Comitato politica estera alla Camera.

"La missione EUbam Libia, guidata dal dottor Tagliaferri del nostro ministero dell'Interno, attualmente è solo una entry force, ma si sta lavorando a pianificare un'eventuale missione futura Ue per lo sviluppo della capacità nel settore penale, dell'immigrazione, della sicurezza delle frontiere e della lotta al terrorismo".

continua -in abbonamento 

MAS

© Riproduzione riservata