Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

PA, D'ALIA: SERVE PIANO FORMAZIONE PERSONALE E PIÙ POTERI A AGENZIA DIGITALE

agenda digitale 21 ottobre 2013

PA, D'ALIA: SERVE PIANO FORMAZIONE PERSONALE E PIÙ POTERI A AGENZIA DIGITALE

(Public Policy) - Roma, 21 ott - Per razionalizzare e digitalizzare la Pubblica amministrazione "non dobbiamo inventarci nulla di nuovo, dobbiamo far funzionare quello che c'è. L'agenda digitale ci consente di far funzionare meglio" l'esistente. "Allo stato attuale serve un piano di formazione del personale e serve rafforzare il potere dell'agenzia digitale all'interno della presidenza del Consiglio". Lo ha detto il ministro della Pubblica amministrazione Gianpiero D'Alia intervenendo al secondo Italian Digital Agenda Annual Forum alla Confindustria.

"Interventi così ampi sulla banda larga" come quelli fatti dal governo Letta, per D'Alia "sono un successo. Credo si sia fatto un passo in avanti rispetto alle gelosie e alle chiusure del passato tra amministrazioni centrali". "Il personale pubblico - ha aggiunto il ministro - è solo nel 10% sotto i 35 anni e non ha grosse motivazioni" per la digitalizzazione. "La Pa efficiente è a macchia di leopardo e deve essere formata e motivata. In questo è molto importante il ruolo della cabina di regia istituita con il dl Fare". (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata