Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Pa, le novità del dlgs digitale: dagli sms al domicilio online

pa 20 gennaio 2016

ROMA (Public Policy) - di Sonia Ricci - Meno di un anno di tempo, poi tutte le Pubbliche amministrazioni dovranno convertirsi definitivamente al digitale.

Il decreto attuativo per la digitalizzazione delle amministrazioni statali, tra i tasselli fondamentali della riforma Madia, sta per vedere la luce: il testo approvato mercoledì sera in Cdm riscrive molte parti del Codice dell'amministrazione digitale per favorire la transizione verso la Pubblica amministrazione 2.0.

Un documento che al momento conta 58 articoli che modificherà molti ambiti dell'amministrazione pubblica. Vediamo nel dettaglio le novità.

SVOLTA DIGITALE DAL 1° LUGLIO 2016
Le nuove regole sulla digitalizzazione della Pubblica amministrazione entreranno in vigore dal 1° luglio 2016.

continua - in abbonamento

@ricci_sonia

© Riproduzione riservata