Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Il parere della Ragioneria sul collegato Ambiente

sigarette 05 febbraio 2015

ROMA (Public Policy) - La Ragioneria dello Stato ha espresso parere positivo su tutti gli articoli del collegato ambientale, attualmente all'esame della commissione Ambiente al Senato. Il parere, tuttavia, è condizionato ad una modifica all'articolo 29 che istituisce il divieto, con relativa sanzione, di gettare a terra mozziconi di sigaretta e gomme da masticare.

Nel dettaglio la Ragioneria dello Stato chiede che i fondi derivanti dalle sanzioni siano interamente iscritti ad un fondo del ministero dell'Ambiente e che il 50% dello stesso venga ripartito solo successivamente ai Comuni, che dovranno usare le somme per l'acquisto di raccoglitori, campagne informative e per la pulizie delle fogne.

Attualmente la proposta prevede invece la ripartizione a monte - 50 e 50 - dei proventi derivanti dalle sanzioni. Un'altra condizione riguarda la soppressione dalla pdl dell'articolo 56, la delega al governo in materia di inquinamento acustico perché - secondo quanto si legge nel parere della Ragioneria - la norma ricalca l'articolo 19 della legge 161 del 2014, la cosiddetta legge europea 2013-bis in recepimento delle direttive Ue. (Public Policy) NAF

© Riproduzione riservata