Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Che succede in Parlamento questa settimana

Che succede in Parlamento questa settimana 26 ottobre 2015

ROMA (Public Policy) - I lavori di questa settimana dell'aula di Montecitorio inizieranno lunedì alle 15 con la discussione generale delle mozioni sulla trasparenza e la partecipazione nelle procedure di nomina dei membri dei consigli di amministrazione delle società partecipate dallo Stato.

All'ordine del giorno anche la discussione generale della proposta di legge sul reato di omicidio stradale e del reato di lesioni personali stradali.

A seguire la discussione della mozione sull'istituzione presso i tribunali ordinari di sezioni specializzate per i procedimenti giurisdizionali in materia di immigrazione.

Martedì alle 10 l'assemblea è convocata per lo svolgimento di interrogazioni e di interpellanze. Alle 14, invece, ci sarà il seguito dell'esame delle mozioni in tema di autorizzazione alla commercializzazione e all'utilizzo dei prodotti fitosanitari.

A seguire l'esame degli emendamenti presentati al ddl Appalti. Sempre domani ci sarà la discussione delle mozioni sulla cooperazione allo sviluppo a favore dei Paesi africani e il seguito della discussione del ddl sul reato di omicidio stradale.

All'odg anche il seguito dell'esame della mozione sull'istituzione nei tribunali di sezioni specializzate in materia di immigrazione e l'esame della domanda di autorizzazione all'utilizzo di intercettazioni nei confronti di Nicola Cosentino.

Mercoledì è prevista la prosecuzione degli argomenti previsti nelle giornate precedenti e non ancora conclusi. Alle 15, come di consueto, si svolgerà il question time.

Giovedì ci sarà il seguito dell'esame degli argomenti non conclusi e venerdì, alle 9,30, le interpellanze urgenti.

AL SENATO
L'aula del Senato si riunirà martedì alle 16,30 per le comunicazioni del presidente sul calendario dei lavori. Il presidente del Senato darà comunicazione del contenuto del disegno di legge di Stabilità.

Subito dopo le comunicazioni, la Stabilità sarà assegnata alla commissione Bilancio in sede referente e alle altre commissioni in sede consultiva. Da quel momento avrà inizio la sessione di bilancio.

Il prosieguo dei tempi di discussione dei documenti finanziari sarà stabilito da una successiva conferenza dei capigruppo. (Public Policy) RED

© Riproduzione riservata