Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Che succede in Parlamento questa settimana

Che succede in Parlamento questa settimana 25 maggio 2015

ROMA (Public Policy) - Questa settimana le aule di Camera e Senato non saranno convocate per via della pausa prevista prima delle elezioni regionali e amministrative del 31 maggio. Sono state convocate, però, alcune commissioni tra cui le commissioni Cultura e Istruzione di Camera e Senato per le audizioni sul ddl Scuola. Vediamo il calendario della settimana.

LUNEDÌ Alle 9,15 - commissione inchiesta Cie - audizione di Alberto Barbieri e Laura Deotti, rappresentanti dell'associazione Medici per i diritti umani (Medu). Al termine ufficio di presidenza. Alle 10 - commissioni Cultura e Attività produttive alla Camera - incontro con una delegazione della commissione Educazione fisica, Sport e Turismo del Sejm, della Polonia su questioni inerenti lo sport e il turismo.

Alle 15 - commissioni Cultura e Attività produttive alla Camera - seguito dell'incontro con una delegazione della commissione Educazione fisica, Sport e Turismo del Sejm.

MERCOLEDÌ Dalle 9,30 - commissioni Cultura e Istruzione di Camera e Senato - audizioni sul ddl Scuola: Forum Fonags; Associazione italiana genitori (Age); Associazione genitori e scuole cattoliche (Agesc); Coordinamento dei genitori democratici (Cgd); Associazione famiglie e scuole (Faes); Movimento italiano genitori (Moige); Associazione genitori di omosessuali (Agedo); Coordinamento associazioni di famiglie adottive e affidatarie in rete (Care); Federazione italiana per il superamento dell'handicap (Fish).

A partire dalle 10,30 - Associazione nazionale dirigenti scolastici (Andis); Associazione nazionale dirigenti e altre professionalità della scuola (Anp); dirigenti scuole autonome e libere (Disal); Associazione direttori istituzioni scolastiche (Adis). Dalle 11,30 - Federazione nazionale insegnanti (Fnism); Movimento cooperazione educativa (Mce); Centro iniziativa democratica insegnanti (Cidi); Unione cattolica italiana insegnanti dirigenti formatori (Uciim); Associazione italiana insegnanti cattolici (Aimc); Associazioni docenti e dirigenti scolastici italiani (Adi).

Dalle 12,30 - Movimento studentesco nazionale; Movimento studenti cattolici; Movimento studenti di azione cattolica; Unione degli studenti; Rete degli studenti; Federazione degli studenti; Studicentro; Movimento studentesco nazionale. Dalle 15 - Cgil; Cisl; Uil; Ugl; Confsal.

GIOVEDÌ Dalle 10 proseguono le audizioni congiunte sul ddl Scuola. Saranno ascoltati i sindacati di categoria: Flc-Cgil; Cisl scuola; Uil-scuola; Uil-Rua; Ugl scuola; Snals; Cobas Scuola; Unicobas scuola; Gilda insegnanti; Cisal scuola; Anief - Associazione professionale e sindacale.

Alle 12,30 si svolgerà la seduta plenaria della commisisone Istruzione al Senato con l'avvio della discussione generale sulla riforma della scuola e le relazioni dei due relatori Francesc Puglisi (Pd) e Franco Conte (Ap). A seguire si svolgerà un ufficio di presidenza per la programmazione dei lavori. (Public Policy) RED

© Riproduzione riservata