Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

PARLAMENTO, COSA SI FA QUESTA SETTIMANA ALLA CAMERA E AL SENATO

parlamento 10 giugno 2013

RIFORME, LIPPOLIS: TRAPIANTARE ALTRI MODELLI? I PARTITI SONO IL PROBLEMA

CAMERA, I LAVORI DELLA SETTIMANA

(Public Policy) - Roma, 10 giu - - L'Aula di Montecitorio
torna a riunirsi domani alle 9,30. In calendario la ratifica
della convenzione tra l'Italia e la Repubblica di San
Marino. Nella seduta di mercoledì ci saranno le informative
urgenti del Governo sugli sviluppi della situazione in
Turchia e sugli incidenti in occasione della manifestazione
degli operai dell'ex Thyssen a Terni il 5 giugno scorso.

Sempre mercoledì alle 15, come di consueto, il question
time con i ministri, salvo diversa programmazione della
Conferenza dei capigruppo. Giovedì 13 o venerdì 14 verranno
svolte interpellanze urgenti.

Per oggi alle 12 è fissato il termine per la presentazione
in commissione Affari costituzionali degli emendamenti alla
proposta di legge Garavini per l'istituzione di una
commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno della
mafia e sulle altre associazioni criminali.

MARTEDÌ IN COMMISSIONE
Alle 12 la commissione Giustizia discute della modifica del
Codice penale in materia di scambio elettorale
politico-mafioso. Alle 13 indagine conoscitiva sullo stato
di attuazione delle disposizioni legislative in materia di
violenza contro le donne.

Alle 12,30 Ufficio di presidenza della Camera.
Alla stessa ora nella sala del Mappamondo le commissioni
riunite Finanze e Lavoro affronteranno in sede referente il
dl 54/2013, interventi urgenti in tema di sospensione
dell'Imu, rifinanziamento della Cig in deroga, proroga
lavoro a tempo determinato presso le Pubbliche
amministrazioni e di eliminazione degli stipendi dei
parlamentari membri del Governo.

Al termine, l'audizione del direttore del dipartimento delle
Finanze del ministero dell'Economia, sulle tematiche relative
all'operatività del dipartimento.

Alle 12,30 si riuniscono anche le commissioni Ambiente e
Attività produttive, per discutere in sede referente del dl
61/2013 sulle nuove disposizioni a tutela dell'ambiente,
della salute e del lavoro nell'esercizio di imprese di
interesse strategico nazionale (salva Ilva-bis).

A Palazzo San Macuto alle 13 si riunirà la commissione del
Copasir per le comunicazioni del presidente Giacomo Stucchi.
Alle 13 la commissione Affari costituzionali proseguirà in
sede referente l'esame del testo unificato sull'istituzione
di una commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno
della mafia e sulle altre associazioni criminali.

Al termine, in sede consultiva, discuterà del parere alle
commissioni VI e XI sul dl 54/2013, interventi urgenti in
tema di sospensione dell'Imu, rifinanziamento della Cig in
deroga, proroga lavoro a tempo determinato presso le
Pubbliche amministrazioni e di eliminazione degli stipendi
dei parlamentari membri del Governo.

Alle 13,30 torna a riunirsi la commissione Bilancio che in
sede consultiva esaminerà il testo sulla ratifica della
convenzione tra Italia e Repubblica di San Marino.
Le commissioni riunite Affari costituzionali e Ambiente
alle 14,30 discuteranno le modifiche all'articolo 17 del
codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e
forniture, di cui al decreto legislativo 163 del 12 aprile
2006, in materia di contratti segretari o che esigono
particolari misure di sicurezza.

Alle 15 l'Aula si riunisce per discutere la ratifiche della
convenzione tra l'Italia e la Repubblica di San Marino per
evitare le doppie imposte sul reddito e per prevenire le frodi
fiscali e la ratifica dell'accordo tra l'Italia e la Lituania
in materia di rappresentanze diplomatiche.

MERCOLEDÌ IN COMMISSIONE
Alle 9,30 nelle commissioni Ambiente e Attività produttive
si terranno le audizioni informali nell'ambito dell'esame
del dl Ilva. Alle 9,30 audizione dei rappresentanti
dell'Agenzia regionale per la protezione ambientale della
Puglia e alle 10,15 intervento dei rappresentanti
dell'Istituto superiore per la protezione e la ricerca
ambientale.

La commissione Affari costituzionali si riunisce, in sede
consultiva, per continuare la discussione del parere alle
commissioni VI e XI sul dl 54/2013, interventi urgenti in
tema di sospensione dell'Imu, rifinanziamento della Cig in
deroga, proroga lavoro a tempo determinato presso le
Pubbliche amministrazioni e di eliminazione degli stipendi
dei parlamentari membri del Governo.

Al termine, proseguirà in sede referente l'esame del testo
unificato sull'istituzione di una commissione parlamentare
di inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre
associazioni criminali. E alle 14 ci sarà l'audizione del
ministro per gli Affari regionali e le autonomie Graziano
Delrio sulle linee programmatiche del suo ministero.

Alle 10,30 la commissione Bilancio, in sede consultiva
discuterà del parere alla commissione Affari costituzionali
sull'istituzione di una commissione di inchiesta sul
fenomeno della mafia.

Alle 11 la commissione Giustizia in sede referente
discuterà le proposte di legge in materia di contrasto
dell'omofobia e della transfobia, in materia di diffamazione
e discuterà della modifica dell'articolo 416-ter del codice
penale, in materia di scambio elettorale politico-mafioso.

Le commissioni Finanze e Lavoro alle 12 continuano la discussione
del dl 54/2013. E al termine audiranno il direttore dell'Agenzia
del Demanio Stefano Scalera. Alle 14 invece audiranno il ministro
delle Infrastrutture Maurizio Lupi.

L'Aula si riunisce per le informative del Governo sugli
sviluppi della situazione in Turchia e sugli incidenti
avvenuti in occasione della manifestazione degli operai
dell'ex Thyssen a Terni il 5 giugno scorso.

Alle 15 il question time. Al termine discussione del
progetto di legge sull'istituzione di una commissione
parlamentare di inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle
altre associazioni criminali.

Alle 14 nella sala del Mappamondo comunicazioni del
ministro della Difesa Mario Mauro sullo stato delle missioni
in corso, di fronte alle commissioni riunite Giustizia,
Affari esteri e Difesa della Camera e Affari esteri e Difesa
del Senato.

Sempre alle 14 le commissioni Bilancio e Politiche
dell'Unione europea audiranno il ministro per la Coesione
territoriale Carlo Trigilia, sulle linee programmatiche del
suo ministero. Alla stessa ora la commissione Affari sociali
audirà il ministro per le Pari opportunità Josefa Idem,
sulle linee programmatiche del suo ministero.

La commissione Cultura alle 14,30 ascolterà il
sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giovanni
Legnini, su questioni inerenti il settore dell'editoria.

GIOVEDÌ IN COMMISSIONE
Alle 9,30 le commissioni riunite Finanze e Lavoro
continuano la discussione del dl per la sospensione
dell'Imu, rifinanziamento della Cig in deroga, proroga
lavoro a tempo determinato presso le Pubbliche
amministrazioni e di eliminazione degli stipendi dei
parlamentari membri del Governo.

La commissione Giustizia discuterà in sede referente la
delega al Governo in materia di pene detentive non
carcerarie e disposizioni in materia di sospensione del
procedimento con messa alla prova.

Alle 10 audizioni informali nelle commissioni riunite VIII
e X. Nell'ambito dell'esame del dl "salva Ilva-bis"
audizione dei rappresentati di Confindustria (alle 10), dei
rappresentanti di Federacciai (alle 11) e di Enrico Bondi,
ex amministratore delegato dell'Ilva Spa.

Alle 10 la commissione Bilancio si riunisce in sede
consultiva per il parere alle commissioni VIII e X sul dl
61/2013: nuove disposizioni a tutela dell'ambiente, della
salute e del lavoro nell'esercizio di imprese di interesse
strategico nazionale.

Alle 14 in commissione Difesa interrogazioni a risposta
immediata con il ministro dell'Interno Angelino Alfano.
Nell'aula della commissione Difesa del Senato alle 14, di
fronte alle commissioni Cultura delle Camere, il ministro
dell'Istruzione Maria Chiara Carrozza proseguirà l'audizione
(iniziata la scorsa settimana) sulle linee programmatiche
del suo dicastero. (Public Policy)

SOR

SENATO, I LAVORI DELLA SETTIMANA, AULA

(Public Policy) - Roma, 10 giu - I lavori dell'Assemblea del
Senato inizieranno, domani alle 16, con l'esame del decreto
legge sulle emergenze ambientali. Tra gli argomenti nel
calendario della settima anche le mozioni sui consigli di
amministrazione delle società a partecipazione pubblica e il
disegno di legge di ratifica ed esecuzione della Convenzione
di Istanbul sulla prevenzione e lotta alla violenza contro
le donne.

SENATO, LE AUDIZIONI DELLA SETTIMANA

(Public Policy) - Roma, 10 giu - Anche questa settimana
nelle commissioni del Senato sono in programma alcune
audizioni. In particolare, la Commissione Finanze proseguirà
l'indagine conoscitiva sulla tassazione degli immobili:
martedì 11 giugno, a partire dalle 14,30, ascolterà i
rappresentanti di Federproprietà, Ance e Cgil-Cisl-Uil e
Ugl.

Mercoledì 12 giugno, a partire dalle 8,30, sarà la
volta dei rappresentanti di Sunia-Sicet-Uniat, dalle 14,30,
dei rappresentanti del dipartimento delle Finanze, Anci e
Upi e della Conferenza delle Regioni e delle Provincie
autonome e Lega delle Autonomie. Giovedì 13 giugno, dalle
14,30, saranno auditi i rappresentanti di Confedilizia,
Associazione bancaria italiana e Banca d'Italia.
Le audizioni nelle altre commissioni sono:

Martedì 11 giugno
Alle 14,30, il ministro per le Pari opportunità, lo Sport e
le Politiche giovanili, Josefa Idem, interverrà in
commissione Istruzione.

Sempre alle 14,30, si svolgerà in commissione Industria,
l'audizione informale del presidente dell'Autorità garante
della concorrenza e del mercato Giovanni Pitruzzella.

Mercoledì 12 giugno
Alle 14, le commissioni Esteri e Difesa di Senato e Camera,
in seduta congiunta, ascolteranno le comunicazioni del
Governo sullo stato delle missioni in corso e degli
interventi di cooperazione allo sviluppo a sostegno dei
processi di pace e di stabilizzazione.

Sempre alle ore 14, si svolgerà alla Camera l'audizione del
ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali,
Nunzia De Girolamo, nelle commissioni Agricoltura di Senato
e Camera.

Alle 14,30, la commissione Industria, nell'ambito
dell'indagine conoscitiva sul Gruppo Ilva nel quadro della
siderurgia e dell'industria italiana, ascolterà il
Procuratore capo di Taranto Franco Sebastio.
Alle 15,30, la commissione Affari costituzionali, ascolterà
il ministro per la Pubblica amministrazione e la
Semplificazione Gianpiero D'Alia.

Giovedì 13 giugno
Alle 8,30, in commissione Sanità si svolgeranno le
comunicazioni del ministro della Salute Beatrice Lorenzin.
Alle 14, le commissioni Istruzione di Senato e Camera, in
seduta congiunta, ascolteranno le comunicazioni del ministro
dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Maria
Chiara Carrozza.

SENATO, I LAVORI DELLA SETTIMANA, COMMISSIONI

(Public Policy) - Roma, 10 giu - Tra i provvedimenti
all'esame delle commissioni del Senato, il ddl
sull'efficienza energetica e sulle misure fiscali, nelle
commissioni Finanze e Industria, e le leggi europee 2013
nella commissione Politiche Ue.

In commissione Sanità sarà votata l'istituzione della
Commissione d'inchiesta sul sistema sanitario, mentre nelle
commissioni Affari costituzionali e Giustizia sarà esaminato
il ddl sull'ineleggibilità e incandidabilità dei magistrati.
In commissione Giustizia, oltre al ddl sulla proroga della
riforma della geografia giudiziaria, inizia l'esame di
alcuni ddl, tra cui le unioni civili e il reato di tortura.
Nelle commissioni bicamerali infine, martedì alle 13 è
stato convocato il Copasir. (Public Policy)

EPA

© Riproduzione riservata