Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Parlamento, cosa succede questa settimana

parlamento cosa succede questa settimana 11 novembre 2013

parlamento cosa succede questa settimana

In Aula alla Camera

(Public Policy) - Roma, 11 nov - La settimana dell'aula di Montecitorio inizia oggi alle 14,30 con la discussione della mozione in materia di federalismo fiscale. Prosegue poi, con eventuale prosecuzione notturna, con la discussione generale della Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica francese per la realizzazione e l'esercizio di una nuova linea ferroviaria Torino-Lione, con Allegati, fatto a Roma il 30 gennaio 2012.

Martedì 12 alle 9,30, dopo svolgimento di interrogazioni e interpellanze, prosegue l'esame della Ratifica Italia-Francia per la costruzione della linea Tav Torino-Lione. Sempre martedì l'aula prosegue con la conversione in legge del decreto-legge proroga delle missioni internazionali delle Forze armate e di polizia, iniziative di cooperazione allo sviluppo e sostegno ai processi di ricostruzione e partecipazione alle iniziative delle organizzazioni internazionali per il consolidamento dei processi di pace e di stabilizzazione.

Mercoledì 13, alle 15 il question time, al termine, discussione generale approdo in aula del disegno di legge di conversione del dl misure urgenti di riequilibrio della finanza pubblica nonché in materia di immigrazione. Giovedì 14, prosecuzione con eventuale prosecuzione notturna degli argomenti previsti nella giornata precedente e non conclusi. Al termine della seduta antimeridiana, votazione per l'elezione di un componente dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni.

Venerdì 15, alle 9 svolgimento di interpellanze urgenti. Nel corso della settimana, si svolgerà un'informativa urgente del Governo sulla questione del Datagate.

CAMERA, I LAVORI DELLA SETTIMANA/COMMISSIONI

Tra i provvedimenti in discussione questa settimana alla Camera, si segnala il dl Manovrina, in esame alla commissione Bilancio. In commissione Trasporti prosegue la discussione in sede referente sulla proposta di legge quadro sugli interporti e piattaforme logistiche territoriali, che questa settimana dovrebbe ricevere i pareri da parte delle altre commissioni competenti. Qui il calendario delle audizioni

Affari costituzionali

La commissione Affari costituzionali della Camera avvia i lavori domani, martedì 12 novembre, alle 10,40, con la formulazione del parere all'Assemblea sull'accordo transfrontaliero tra Italia e Francia sulla linea del Tav Torino-Lione. Seguirà la discussione del parere sul dl di proroga delle missioni internazionali delle Forze armate e di polizia. Alle 14 l'agenda prevede l'esame dello schema di decreto legislativo che attua la direttiva Ue sulla protezione internazionale, che proseguirà poi mercoledì pomeriggio e giovedì alle 14.

Subito dopo è in programma il parere alla commissione Trasporti sulla legge quadro sugli interporti, in calendario anche nel pomeriggio di mercoledì. Mercoledì alle 13,45 è fissata la formulazione del parere alla commissione Bilancio sul dl Manovrina (Misure urgenti di riequilibrio della finanza pubblica nonché in materia di immigrazione). Mercoledì alle 14 si svolgeranno alcune interrogazioni sul tema dell'immigrazione. Giovedì alle 13,15 si terrà un incontro con il relatore speciale Onu per la libertà di espressione e di informazione, Frank la Rue.

Giustizia

Tra i provvedimenti in esame alla commissione Giustizia, si segnala la proposta di legge sulle Modifiche al codice di procedura penale in materia di misure cautelari personali. L'esame in sede referente si svolgerà mercoledì alle 14, dopo la presentazione il cui termine è fissato per domani alle 12 dei relativi emendamenti. L'esame proseguirà poi giovedì nel pomeriggio. Martedì alle 9,30 la commissione incontrerà il relatore speciale Onu per la libertà di espressione e di informazione, Frank la Rue. Alle 10,30 la commissione lavorerà alla formulazione del parere alla commissione Bilancio sul dl Manovrina.

Giovedì pomeriggio l'agenda prevede l'esame della relazione all'Assemblea su amnistia e indulto, argomenti della lettera di Napolitano alle Camere del 7 ottobre scorso. Seguirà poi l'esame in sede referente, oltre ai provvedimenti sulle misure cautelari, di alcuni progetti di legge: sulla responsabilità civile dei magistrati, sul lavoro delle aziende sequestrate alle mafie; sul reato di depistaggio. Seguirà poi il question time in commissione e alcune interrogazioni a risposta scritta.

Esteri e Difesa

La commissione Esteri domani alle 14 lavorerà in sede referente sulla ratifica dell'accordo tra Italia e Albania e Grecia sul progetto 'Trans Adriatic Pipeline', fatto ad Atene il 13 febbraio 2013. L'esame di questo provvedimento proseguirà mercoledì alle 15. Seguirà il question time in commissione al ministero degli Affari esteri. Domani, martedì 12 novembre, l'agenda della commissione Difesa prevede la formulazione del parere sul dl Manovrina. Mercoledì alle 14 si riunirà invece in sede referente sul pdl 'Disposizioni concernenti l'impiego di contingenti di personale militare con funzioni di pubblica sicurezza per il contrasto della criminalità ambientale in Campania'.

Bilancio

La commissione Bilancio si riunisce oggi alle 18 in sede referente sul dl Manovrina. Martedì alle 9 lavorerà in sede consultiva all'Assemblea sull'accordo transfrontaliero tra Italia e Francia sulla linea del Tav Torino-Lione. Seguirà il parere alla commissione Trasporti sulla proposta di legge quadro in materia di iinterporti e piattaforme logistiche territoriali. Alle 9,30 proseguirà l'esame del dl Manovrina. La referente sullo stesso provvedimento è calendarizzata anche mercoledì alle 9 e alle 15. Giovedì alle 9 la commissione tornerà a lavorare sul parere sulla proposta di legge quadro sulle piattaforme logistiche territoriali e interporti.

Finanze

La commissione Finanze questa settimana sarà impegnata soprattutto nello svolgimento di audizioni (vedi i take di Public Policy relativi alle audizioni della settimana). Mercoledì alle 13,30 si svolgerà il question time in commissione su questioni di competenza del ministero dell'Economia.

Cultura

La commissione Cultura domani, martedì 12 novembre, lavora in sede referente sulla pdl di modifica al Codice dei beni culturali. Mercoledì alle 9 si riunirà il comitato ristretto per l'istituzione dell'Unione nazionale dei gruppi sportivi scolastici. Giovedì alle 14 si svolgeranno alcune interrogazioni e poi, alle 14,15, insieme alla commissione Trasporti, si terrà l'incontro con il relatore speciale Onu per la libertà di espressione e di informazione, Frank la Rue. Alle 15 si svolgerà l'esame di uno schema di decreto ministeriale su interventi di tutela del patrimonio culturale.

Ambiente

Domani alle 14, in commissione Ambiente si discuterà una risoluzione sulle modifiche alla direttiva sulle energie rinnovabili e alla direttiva sulla qualità dei carburanti. Seguirà la formulazione del parere alla commissione Trasporti sulla proposta di legge quadro sugli interporti, che proseguirà poi mercoledì alle 13,30. Mercoledì, subito dopo, è prevista la discussione di una risoluzione sull'introduzione nell'ordinamento nazionale di princìpi e norme per la tutela e la gestione pubblica delle acque, nonché per la ripubblicizzazione del servizio idrico integrato. Giovedì alle 9 si terrà il question time.

Trasporti

Mercoledì alle 9 in commissione Trasporti si svolgeranno alcune interrogazioni. Alle 14 il calendario prevede l'esame del contratto di programma 2012-2014 parte servizi, tra il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti e Rete Ferroviaria Italiana SpA. Segue l'esame della proposta di regolamento europeo per quanto riguarda aeroporti, gestione del traffico aereo e servizi di navigazione aerea. Giovedì 14 alle 13 si svolgerà la discussione in sede referente sulla proposta di legge quadro sugli interporti e le piattaforme logistiche territoriali.

Attività produttive

Martedì alle 10 la commissione Attività produttive si riunisce per formulare un parere alla commissione Trasporti sulla proposta di legge quadro sugli interporti e le piattaforme logistiche territoriali. Segue il comitato ristretto sulle proposte di legge di disciplina degli orari di apertura degli esercizi commerciali. Giovedì alle 9 si terranno alcune interrogazioni e, a seguire, risoluzioni sul riordino dell'agenzia Enea e sul Piano strategico per l'efficienza energetica degli edifici pubblici. Sempre giovedì la commissione lavorerà ai pareri sulla pdl interporti e sull'accordo dell'accordo tra Italia e Albania e Grecia sul progetto 'Trans Adriatic Pipeline', fatto ad Atene il 13 febbraio 2013.

Lavoro

Martedì alle 10,15 si riunisce il comitato ristretto in commissione Lavoro per la definizione di un testo unificato sulle dimissioni in bianco. Segue poi un altro comitato ristretto sulle modifiche alle norme riguardanti le pensioni della scuola. Alle 14, si svolgeranno alcune interrogazioni e, a seguire, l'esame in sede referente del testo sulle dimissioni in bianco e delle pensioni 'elevate'. Mercoledì alle 14,30 si discuterà una risoluzione sulla liquidazione del trattamento pensionistico per le lavoratrici in regime sperimentale. Giovedì proseguirà la referente sul testo sulle dimissioni in bianco e sulle pensioni elevate.

Affari sociali

Martedì alle 10 si svolgerà l'esame in sede referente delle pdl sulla dipendenza dal gioco d'azzardo e, a seguire sulle stesse si riunirà un comitato ristretto, che seguirà alle 9,30 di mercoledì, e giovedì alle 13. Alle 13,30 l'agenda prevede il parere sul dl Manovrina e la discussione della relazione al Parlamento sull'attuazione del decreto legislativo che riorganizza la Croce Rossa, che proseguirà giovedì pomeriggio. Mercoledì alle 15,30 si terrà il question time.

Agricoltura

Alle 14,30 di mercoledì 13 si svolgerà in commissione Agricoltura il question time. Seguiranno alcune interrogazioni e una risoluzione sul comparto bieticolo-saccarifero. Durante la settimana si svolgeranno poi alcune audizioni (vedi la scheda di Public Policy sulle audizioni della settimana alla Camera).

Politiche Ue

Martedì alle 14 la commissione Politiche Ue si riunirà per il parere sulla proposta di legge quadro sugli interporti e piattaforme logistiche, che proseguirà mercoledì alle 14. Seguirà l'esame dello schema di decreto legislativo che attua la direttiva Ue sulla protezione internazionale.

In Aula al Senato

Questa settimana non si svolgeranno sedute dell'Assemblea del Senato per permettere l'esame dei disegni di legge di bilancio in commissione; i provvedimenti approderanno in Aula lunedì della prossima settimana, il 18 novembre, alle 11.

SENATO, I LAVORI DELLA SETTIMANA /COMMISSIONI

Sono tre essenzialmente gli argomenti questa settimana all'esame delle commissioni del Senato, dove prosegue la sessione di bilancio: i ddl di stabilità e Bilancio, il decreto legge sui finanziamenti per Regioni ed enti locali e la riforma della legge elettorale. Nella commissione Affari costituzionali martedì 12, alle 12, si esamineranno gli ordini del giorno relativi alla riforma della legge elettorale che verranno poi votati nella successiva seduta pomeridiana delle 16,30.

La commissione Bilancio esaminerà i disegni di legge di stabilità e bilancio, che dovranno essere licenziati per l'Aula entro venerdì 15; il decreto legge con le misure finanziarie per le Regioni e gli enti locali, assegnato alla commissione, sarà esaminato domani, il relatore, al momento, non è stato ancora nominato.

In commissione Istruzione si svolgeranno alcune interrogazioni sul Miur. Sul versante delle commissioni bicamerali, è stato convocato per mercoledì 13, alle 20, l'Ufficio di presidenza, integrato dai rappresentanti dei gruppi, della Commissione d'inchesta sulla mafia. (Public Policy

SAF-LEP-EPA

© Riproduzione riservata