Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

PARLAMENTO, I LAVORI DELLA SETTIMANA

PARTITI, NECESSARIA INTERPRETAZIONE AUTENTICA SU FORMULA "OVE CONCLUSO" 27 maggio 2013

L'Aula di Montecitorio torna a riunirsi oggi alle 16.
In calendario fino a mercoledì la ratificadella Convenzione
di Istanbul
. Sempre mercoledì si discuterà di una mozione

sull'avvio delle riforme costituzionali. Alle 15, come di consueto,
il question time con i ministri, salvo diversa programmazione della
Conferenza dei capigruppo. Giovedì 30 ci sarà lo svolgimento
di interpellanze urgenti.

L'Assemblea del Senato torna a riunirsi domani, martedì 28 maggio
alle 16,30, per esaminare il disegno di legge di conversione del decreto
legge Emergenze che contiene alcune misure urgenti (area industriale
di Piombino, contrasto ad emergenze ambientali, terremotate del maggio
2012, ricostruzione in Abruzzo, interventi per Expo 2015).


MONTECITORIO

MARTEDÌ IN COMMISSIONE
Domani alle 9 nella sala del Mappamondo le commissioni
Finanze e Lavoro riunite in sede referente discutono del dl
54/13 su sospensione dell'Imu, rifinanziamento Cig in
deroga, proroga dei contratti a tempo determinato nella Pa
ed eliminazione degli stipendi dei parlamentari membri del
Governo.

Alle 10 il ministro per le Riforme Gaetano Quagliariello
prosegue l'audizione davanti alle commissioni Affari
costituzionali di Camera e Senato, nell'aula difesa del
Senato.

Alle 10,30 la commissione Giustizia discute della modifica
del Codice penale in materia di scambio elettorale
politico-mafioso. Al termine: indagine conoscitiva
sull'efficacia del sistema giudiziario e deliberazione di
un'indagine conoscitiva sull'attuazione della legislazione
in materia di violenza contro le donne.

Alle 10,45 le commissioni riunite I e X nella sala
Mappamondo di Montecitorio svolgeranno audizioni sullo
schema di Dpr di regolamento in materia di proroga del
blocco della contrattazione e degli automatismi stipendiali
per i pubblici dipendenti: alle 10,45 rappresentanti Istat;
11,30 Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Consal; 12,30 rappresentanti
sindacali della polizia di Stato e del Cocer interforze;
13,30 rappresentanti Aran.

Alle 13, nelle commissione Politiche dell'Unione di Camera
e Senato riunite nell'Aula della I commissione, si svolgerà
l'audizione del ministro per gli Affari europei Enzo Moavero
Milanesi sulle linee programmatiche del suo dicastero.

MERCOLEDÌ IN COMMISSIONE
Alle 9 il Comitato per la legislazione si riunirà per il
parere alle commissioni riunite VI e XI sulla conversione in
legge del decreto 54/13.

Alle 14 nell'aula della prima commissione, l'Affari
costituzionali e la Lavoro audiranno il ministro per la
Pubblica amministrazione e la semplificazione Giampiero
D'Alia sulle linee programmatiche del suo dicastero.
Sempre alle 14 in commissione Giustizia si svolgeranno
audizioni informali relative all'esame della proposta di
legge delega al Governo in materia di pene detentive non
carcerarie. Saranno auditi: rappresentati dell'Associazione
nazionale magistrati; Luciano Panzani, presidente del
tribunale di Torino, Alessandra Salvadori, giudice del
tribunale di Torino, Claudia Cesari, professoressa di
diritto processuale penale presso Università degli studi di
Macerata; rappresentanti dell'Unione delle camere penali
italiane.

Nella sala Mappamondo alle 14 le commissioni III e IV di
Camera e Senato ascolteranno le comunicazioni del Governo
sullo stato delle missioni in corso e degli interventi di
cooperazione allo sviluppo a sostegno dei processi di pace e
di stabilizzazione.

La commissione Bilancio alle 14 si riunisce sullo schema
Dpr di regolamento sulle modifiche e integrazioni delle
norme per l'amministrazione e la contabilità della
commissione di garanzia e sull'attuazione della legge sullo
sciopero nei servizi pubblici essenziali. Al termine, in
sede consultiva, discuterà del parere alle commissioni VI e
XI sul dl 54/2013, interventi urgenti in tema di sospensione
dell'Imu, rifinanziamento della Cig in deroga, proroga
lavoro a tempo determinato presso le Pubbliche
amministrazioni e di eliminazione degli stipendi dei
parlamentari membri del Governo.

In commissione Trasporti alle 14 ci sarà l'audizione del
ministro delle Infrastrutture e trasporti Maurizio Lupi
sulle linee programmatiche del suo dicastero.

GIOVEDÌ IN COMMISSIONE
Alle 8,30 le commissioni riunite III e IV di Camera e
Senato si riuniscono nell'aula Difesa del Senato sugli esiti
del Consiglio europeo del 22 maggio.

Alle 8,30 le commissioni congiunte III, V e XIV del Senato
e V e XVI della Camera presso l'aula della commissione
difesa del Senato audiranno il ministro Enzo Moavero
Milanesi sugli esiti del Consiglio europeo del 22 maggio.
Alle 9,45 le commissioni Finanze e Lavoro svolgeranno le
audizioni informali sul Dl 54/13 dei rappresentanti della
Commissione tecnica e paritetica per l'attuazione del
federalismo fiscale, dei rappresentanti di Confediliza
(10,30), dei rappresentanti di Confapi (11), dei
rappresentanti di Rete Impresa Italia (11,30).

Alle 14 in commissione Giustizia proseguiranno le
audizioni, con Giovanni Tamburrino, Capo dipartimento
dell'amministrazione penitenziaria, Livia Pomodoro
presidente del tribunale di Milano, Claudio Castelli,
presidente aggiunto dell'ufficio del Gip del tribunale di
Milano.

VENERDÌ IN COMMISSIONE
In commissione Finanze e Lavoro riunite proseguono alle
9,30 le audizioni nell'ambito dell'esame del dl 54/13 dei
rappresentanti di Cgil Cisl Uil e Ugl; 10,15: rappresentanti
dell'Alleanza delle cooperative italiane; 10,45
rappresentanti della Conferenza delle Regioni e delle
Province autonome.

PALAZZO MADAMA

(Public Policy) - Roma, 27 mag - L'Assemblea del Senato
torna a riunirsi domani, martedì 28 maggio alle 16,30, per
esaminare il disegno di legge Emergenze.
Mercoledì 29 si svolgerà la discussione delle mozioni
relative all'avvio del percorso delle riforme
costituzionali, giovedì 30 in calendario la mozione Lucidi
sui consigli di amministrazione delle società a
partecipazione pubblica e il question time con il ministro
delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Nunzia De
Girolamo.
Nelle commissioni si svolgeranno alcune audizioni.

Martedì 28 maggio, alle 10, le Commissioni Affari
costituzionali di Senato e Camera, in seduta congiunta,
ascolteranno il ministro per le Riforme costituzionali
Gaetano Quagliariello; alle 13, le Commissioni Politiche Ue
di Senato e Camera, in seduta congiunta, ascolteranno, alla
Camera, il ministro per gli Affari Europei Enzo Moavero
Milanesi; alle 14, la commissione Giustizia ascolterà il
seguito delle comunicazioni del ministro della Giustizia
Annamaria Cancellieri.

Mercoledì 29, alle 14, in commissioni Esteri e Difesa di
Senato e Camera, si svolgeranno, alla Camera, le
comunicazioni del Governo sullo stato delle missioni in
corso.

Giovedì 30 maggio, alle 8,30, in Commissione Esteri,
Bilancio e Politiche Ue di Senato e Camera, in seduta
congiunta, si svolgerà l'audizione del ministro Moavero
Milanesi sugli esiti del Consiglio europeo del 22 maggio
2013; alle 14,30, la commissione Lavori pubblici ascolterà
le comunicazioni del ministro delle Infrastrutture e dei
Trasporti Maurizio Lupi.

Per quanto riguarda i provvedimenti, la commissione
Bilancio sarà impegnata nell'esame del decreto legge sui
debiti della Pubblica amministrazione; nelle commissioni
riunite Lavori pubblici e Ambiente proseguirà l'esame del
decreto legge in materia di emergenze ambientali e altre
misure urgenti. (Public Policy)

© Riproduzione riservata