Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Che succede in Parlamento questa settimana

parlamento 31 marzo 2017

ROMA (Public Policy) - I lavori dell'aula della Camera inizieranno lunedì pomeriggio a partire dalle 14,30 con le discussioni generali sulle mozioni sulla prevenzione dell'Hiv/Aids e delle malattie sessualmente trasmissibili, sulla pdl Jihad, sui ddl di ratifica degli accordi di cooperazione culturale con Emirati Arabi Uniti, Malta, Montenegro, Senegal, Slovacchia e Slovenia, dell'accordo con le Barbados per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le evasioni fiscali, e dell'accordo con tra Ue e Israele, Moldova, Stati Uniti, Islanda e Norvegia nel settore del trasporto aereo.

Martedì (dalle 15) e mercoledì e giovedì (con eventuale prosecuzione in notturna e nella giornata di venerdì) riprenderà l'esame degli emendamenti alla proposta di legge sul testamento biologico. A seguire il seguito dell'esame delle mozioni sulle malattie sessualmente trasmissibili, della pdl Jihad, ddl Parchi, delle mozioni per la salvaguardia delle aziende strategiche e i tre ddl di ratifica che inizieranno ad essere discussi lunedì.

Mercoledì al termine delle votazioni avrà luogo la discussione generale del decreto Voucher. A partire da giovedì, con priorità rispetto agli altri argomenti all'ordine del giorno, proseguire l'esame del decreto Voucher e si svolgeranno le votazioni delle questioni pregiudiziali presentate al dl Migranti.

Martedì alle 11 si svolgeranno interpellanze e interrogazioni, mercoledì alle 15 è previsto il question time e venerdì alle 9,30 le interpellanze urgenti.

AL SENATO

L'aula del Senato si riunisce martedì alle 11 per l'esame di mozioni sulla riforma della Politica agricola comune (Pac) e altre in materia di agricoltura. Alle 16,30, invece, si esaminano i ddl per l'istituzione di una commissione d'inchiesta sulle banche. A seguire, dl Terremoto.

L'assemblea torna a riunirsi mercoledì (9,30-13 e 16,30-20) e giovedì (9,30-14). In odg, argomenti non conclusi, dl Terremoto, ddl Concorrenza, ddl Modifiche allo statuto speciale per il Trentino-Alto Adige/Südtirol in materia di tutela della minoranza linguistica ladina e ddl Modifiche al Codice penale per contrastare il fenomeno dei matrimoni forzati e precoci.

Giovedì alle 16 sono previste interpellanze e interrogazioni. (Public Policy) RED

© Riproduzione riservata