Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Partecipate, si lavora sulla soglia di fatturato minimo

reddito soldi 10 marzo 2017

ROMA (Public Policy) - Si lavora sulla soglia di fatturato minimo che le società partecipate da Comuni, Regioni e Stato dovranno raggiungere per poter rimanere in vita, sulla possibilità di allargare il campo di azione delle ex municipalizzate (partecipando a gare d'appalto anche fuori dal territorio comunale o regionale) e sulle incompatibilità dei vertici delle spa pubbliche e, in particolare, a quelle prevista dalla legge Severino.

Sono queste le questioni principali legate al decreto "correttivo" della riforma delle società partecipate e di cui continuano a discutere Regioni e Governo in vista dell'intesta da raggiungere in Conferenza Unificata.

Giovedì il sottosegretario alla P.a. Angelo Rughetti ha riferito che l'intesa probabilmente arriverà la prossima settimana. I tre nodi saranno probabilmente sciolti martedì 14 quando enti territoriali e ministero della Funzione pubblica si incontreranno in una riunione politica per tentare l'accordo.

continua -in abbonamento

SOR

 

© Riproduzione riservata