Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

PARTITI, ANCHE LE FONDAZIONI DEVONO RISPETTARE I PRINCIPI DI TRASPARENZA

Crowdfunding, a breve la piattaforma politica del Pd 10 ottobre 2013

PARTITI, ANCHE LE FONDAZIONI DEVONO RISPETTARE TRASPARENZA

(Public Policy) - Roma, 10 ott - Entrano le fondazioni nel dibattito sull'abrogazione del finanziamento pubblico ai partiti. Con un emendamento Sanna prevede che anche le fondazioni debbano uniformarsi ai princìpi di trasparenza che contraddistinguono i partiti. L'emendamento riformulato è il 5.451 presentato da Francesco Sanna (Pd) e recita:

"Alle fondazioni e alle associazioni i cui organi direttivi siano determinati in tutto o in parte da deliberati di partiti o movimenti politici nonché alle fondazioni e alle associazioni che eroghino somme a titolo di liberalità o cofinanziamento di iniziative o servizi a titolo gratuito a partiti, movimenti politici, o loro articolazioni interne o parlamentari o consiglieri regionali in misura superiore al 10 per cento dei propri bilanci di esercizio dell'anno precedente si applicano le prescrizioni di cui ai commi 1 e 2 del presente articolo, relative alla trasparenza e alla pubblicità degli statuti e dei bilanci". Il M5s si è astenuto. (Public Policy)

SAF

© Riproduzione riservata