Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

PARTITI, "FARE" SCRIVERÀ IL PROPRIO PROGRAMMA CON LIQUID FEEDBACK

12 aprile 2013

(Public Policy) - Roma, 12 apr - Domani a Roma e Napoli e
domenica a Milano Fare per fermare il declino organizza tre
seminari per conoscere la piattaforma Liquid Feedback che
servirà a scrivere il programma. Lo scrive su Facebook uno
dei fondatori del movimento, l'economista Michele Boldrin.

Nel frattempo è nato un sito che consente ai simpatizzanti
di seguire l'evoluzione del movimento (decapitato a pochi
giorni dalle elezioni dalle dimissioni del suo leader e
candidato premier Oscar Giannino), Manifestoxfare.it.
Sul sito si spiega il ricorso al software libero e a un
approccio che sia opposto a quello "top-down" ma "by the
people, for the people" cioè dal basso. "Deve essere la
cifra caratteristica di Fermare il Declino, anche perché
rischierebbe tendenzialmente di frenare/inibire la
controspinta (meglio, la spinta) che deve provenire da una
base in costante crescita" si legge.

Ci si rifà esplicitamente alle teorie della rete elaborate
dal Gianroberto Casaleggio, ispiratore e fondatore insieme
con Beppe Grillo del Movimento 5 stelle: "Se la crisi
finanziaria ha innescato la progressiva delegittimazione del
rapporto tra eletto ed elettore, un ulteriore elemento
distruttivo del sistema tradizionale dei partiti è stato
inesorabilmente causato dalla sostanziale
'orizzontalizzazione' della società italiana, che più o meno
inconsapevolmente è stata spinta dai mass media ma
certamente è stata favorita dall'avvento massiccio del
social media. Particolarmente suggestiva è la visione del
guru Beppe Casaleggio del Movimento 5 stelle".

LIQUID FEEDBACK
Liquid feedback è una piattaforma open source sviluppata
nel 2009 da Public Software Group su licenza MIT. (Public
Policy)

LAP

© Riproduzione riservata