Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

PATRIMONIALE, FERRERO (PRC): L'IMU VA ABOLITA NON MODIFICATA

18 gennaio 2013

(Public Policy) - Roma, 18 gen - Paolo Ferrero, segretario
nazionale di Rifondazione Comunista, che corre alle elezioni
in coalizione con Rivoluzione civile, prende posizione sulle
parole del segretario del Pd Pier Luigi Bersani che questa
mattina si è detto contrario a una patrimoniale sulle
rendite finanziarie.

"Le dichiarazioni di Bersani sulla
patrimoniale dimostrano con ogni evidenza che il Pd non
vuole tassare i ricchi e le rendite. L'Imu va abolita, non
modificata. Il problema è ridistribuire almeno 30 o 40
miliardi di euro all'anno, non fare una operazione ridicola
di cui non si accorge nessuno".

"Per questo occorre fare una tassa sulle grandi ricchezze a
partire da 800 mila euro di patrimonio - rilancia Ferrero -
che riguardi non solo il patrimonio immobiliare ma le
rendite finanziarie e il complesso delle partecipazioni azionarie".

Per il segretario del Prc è anche necessario
introdurre un tetto di 5 mila euro per le pensioni e gli
stipendi pubblici, oltre che aumentare le tasse "ai redditi
alti" per poter abbassarle a lavoratori e pensionati a basso
reddito.(Public Policy)

LAP

© Riproduzione riservata