Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

PD, TESORIERE RISPONDE A CIVATI: ORGANIZZI INCONTRO PER PARLARE DEL BILANCIO

PD, TESORIERE RISPONDE A CIVATI: ORGANIZZI INCONTRO PER PARLARE DEL BILANCIO 09 settembre 2013

PD, TESORIERE RISPONDE A CIVATI: ORGANIZZI INCONTRO PER PARLARE DEL BILANCIO

(Public Policy) - Roma, 9 set - "Troviamo data e luogo e
facciamo l'incontro pubblico. Chiederei a Pippo (Civati;
Ndr) di costruirlo con tutti gli interessati. Colgo
l'occasione per evidenziare che una serie di ulteriori
informazioni di dettaglio sulle spese sono reperibili nella
sezione open data della sezione trasparenza del sito Pd".

Risponde così, sul blog del deputato democratico Pippo
Civati
(candidato alla segreteria nazionale), il tesoriere
del Pd Antonio Misiani
, in merito a una lettera pubblicata
da Civati che invita alla "completa trasparenza" in merito
al bilancio del partito.

LA LETTERA
Firmata in primis da Gabriele Guidi (imprenditore e
iscritto Pd)
, la lettera - rilanciata da Civati - chiede a
Misiani "un maggiore sforzo di trasparenza [...] necessario
proprio per far riacquistare quella fiducia che nel corso
degli anni è andata erodendosi sempre più. In particolare -
scrive Guidi - riteniamo che questa trasparenza debba essere
massima nelle seguenti voci:

- Personale dipendente: lista dipendenti con
incarichi-funzioni-retribuzione (lo stesso dovrebbe essere
richiesto a tutte le tesorerie territoriali, in modo da
poter avere un vero e proprio organigramma nazionale del Pd);

- Spese collaboratori e consulenze: lista dei
collaboratori/consulenze, relativi incarichi e retribuzione;

- Per le restanti voci di spesa sarebbe sufficiente avere
una 'classifica' per fornitore, e solamente per quelli più
importanti poter arrivare a un livello di dettaglio maggiore
possibile".

"Ma, oltre a questi - continua Guidi - ci sono un paio di
temi di fondo che vorremmo mettere in risalto e,
possibilmente, affrontare assieme a lei in un incontro
pubblico: 1. Integrazione bilancio Pd nazionale con bilanci
regionali/provinciali
[...] 2. Completa trasparenza sulle
proprietà immobiliari ex-Ds ex-Margherita
e relativi affitti
delle sedi. E auspichiamo una soluzione definitiva al
problema delle varie fondazioni (immobiliari o politiche)
che in un modo o nell'altro, e quasi mai alla luce del sole,
condizionano le scelte del partito". (Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata