Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

POLITICHE 2013, BERLUSCONI: MONTI? I MODERATI POTREBBERO RIVOLGERSI A LUI

12 dicembre 2012

(Public Policy) - Roma, 12 dic - "Non credo che Monti
accetti di diventare uomo di parte o di partito, non gli
converrebbe. Ma se lo ritenesse opportuno, i moderati
potrebbero rivolgersi a lui, io in passato lo proposi come
federatore dei moderati". È quanto si legge in un post
sull'account ufficiale Facebook del leader Pdl Silvio
Berlusconi, intervenuto durante la conferenza stampa
di presentazione del nuovo libro di Bruno Vespa.

"Molto spesso - dice l'ex premier - leggo di questi miei
passi avanti e indietro, come se fossero frutto di un
pensiero incoerente. Io credo di essere sempre stato
coerente, ho sempre ritenuto e ritengo che in Italia ci sono
due schieramenti che si contrappongono: i moderati da una
parte e le persone di sinistra dall'altra. I moderati dal
'48 a oggi sono sempre stati maggioranza, è chiaro che se i
moderati vengono divisi in due parti, la sinistra diventa
maggioranza".

"'Se fai un passo indietro io sarò con i moderati', mi
disse Casini, che ha un complesso verso di me, ed io feci un
passo indietro e Alfano divenne segretario. Ci aspettavamo
il ritorno di Casini, ma questo non avvenne". (Public Policy)

RED

© Riproduzione riservata