Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

POLITICHE 2013, MALAN (PDL): PER LISTE MANCANO DATI CENSIMENTO

senato_h_partb 18 dicembre 2012

(Public Policy) - Roma, 18 dic - Il senatore del Pdl Lucio
Malan, intervenendo nell'Aula del Senato, ha sollecitato la
presidenza a porre la questione della
presentazione delle liste nelle sedi opportune.

"Come noto tra poco ci saranno le elezioni - ha premesso
Malan - tra le varie cose che devono essere fatte è sapere
quanti deputati vengono eletti per ogni circoscrizione e
quanti senatori vengono eletti per ogni regione, questo,
come dicono gli articoli 56 e 57 della Costituzione va fatto
sulla base della popolazione residente secondo l'ultimo
censimento, che si è tenuto nel 2011 con un costo peraltro
superiore del 40% del censimento precedente e sul sito
dell'Istat non c'è ancora traccia della popolazione per
regione e neppure viene annunciata".

"Sicuramente - ha aggiunto Malan - qualche ufficio del
ministero dell'Interno avrà, per via riservata, avuto queste
cifre ma siccome già da parecchie settimane si possono
raccogliere le firme per la presentazione delle liste
sarebbe molto importante sapere se, ad esempio, nella mia
regione le liste devono essere fatte di 21, 22 o 23 nomi e
questo vale per tutte le regioni. Pongo la questione alla
presidenza del Senato perché la ponga nelle sedi opportune,
perché il diritto di presentare liste è un diritto
inalienabile e fondamentale dei cittadini e non può essere
messo in pericolo da un ritardo inspiegabile,
ingiustificabile e costoso da parte dell'Istituto di
statistica". (Public Policy)

EPA

© Riproduzione riservata