Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Cosa c'entra il pomodoro di San Marzano con il TTIP

pomodoro 26 aprile 2016

ROMA (Public Policy) - "Il 21 marzo scorso, la Commissione europea ha pubblicato sul proprio sito internet una lista di Indicazioni geografiche europee, incluse quelle italiane, per cercare di fornire alcune informazioni relativamente ai negoziati commerciali in corso con gli Stati Uniti. Si tratta di una lista che può essere ancora aggiornata consentendo l'inserimento di ulteriori prodotti con interessi commerciali sul mercato Usa. A tale proposito vorrei precisare che nell'ottica di allargamento della suddetta lista alla Commissione Ue stiamo chiedendo l'inclusione anche della denominazione del pomodoro S. Marzano dell'Agro Sarnese-Nocerino".

A dirlo è stato il sottosegretario alle Politiche agricole, Giuseppe Castiglione, rispondendo, in commissione Agricoltura della Camera, a un'interrogazione presentata dal deputato di Forza Italia Paolo Russo sulla tutela del pomodoro San Marzano nell'ambito del negoziato TTIP, il trattato di libero scambio tra Ue e Stati Uniti. (Public Policy) NAF

© Riproduzione riservata