Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

PRIMARIE, VISCO: TASSE, RENZI SBAGLIA, MAI NELL'EURO SENZA LOTTA ALL'EVASIONE

30 novembre 2012

(Public Policy) - Roma, 30 nov - "Contrariamente agli
stilemi berlusconiani dell'inizio del suo percorso politico,
Renzi ora pare muoversi dentro il perimetro del Pd, un
partito più simile a tutti gli altri partiti di
centrosinistra nel mondo: con un'area più a sinistra,
un'area più liberale e un'area equilibrata". Lo dice il più
volte ministro delle Finanze (e del Tesoro) dei governi di
centrosinistra Vincenzo Visco (Pd), in un'intervista al
Messaggero.

SULLE TASSE
"Apprezzo che Renzi non abbia soffiato troppo sul tema
anti-tasse. Però lo ribadisco: non è vero che abbiamo
tartassato gli italiani [...] La verità - sottolinea Visco -
è che non saremmo mai entrati nell'euro nel '97 senza il mio
massiccio recupero di evasione che durò fino al 2001 e si
ripetè nel 2006/2007. Se Renzi ignora questo è grave o in
malafede. O forse dovrebbe studiare di più". (Public Policy)

GAV

© Riproduzione riservata