Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Primo via libera al Registro opposizioni: cosa cambia per il telemarketing

call center telefono 03 agosto 2017

di Francesco Ciaraffo

ROMA (Public Policy) - Allargare la possibilità di iscrizione al Registro per non ricevere più chiamate per promozione commerciale, ora limitata alle numerazioni inserite in elenco telefonico, anche ai numeri non presenti in elenco e ai telefono mobili.

È l'obiettivo del provvedimento approvato in commissione Lavori pubblici al Senato in sede deliberante (non servirà quindi il passaggio in aula). Il testo finale è frutto delle proposte di vari senatori, tra cui quella di Jonny Crosio (Lega Nord), scelto come testo base.

Vediamo nel dettaglio cosa prevede il provvedimento:

SI ALLARGA IL REGISTRO

Il fulcro del ddl prevede la possibilità di iscrizione al Registro, a seguito di loro specifica richiesta, anche contemporaneamente per tutte le utenze telefoniche, dei numeri fissi e mobili. Iscrizione che potrà avvenire anche per via telematica o telefonica.

continua -in abbonamento

@fraciaraffo

© Riproduzione riservata