Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Chi non muore si rivede: la proposta sul Codice della strada

bici 15 giugno 2017

ROMA (Public Policy) - La proposta di modifica puntuale del Codice della strada si appresta a ripartire in commissione Trasporti della Camera. È quanto emerso nel corso dell'ultimo comitato dei nove. La pdl, a differenza del ddl delega che riforma il codice nel suo complesso, interviene solo su alcuni punti specifici della legge.

Il provvedimento era nato per far procedere la modifica di alcune norme, considerate più urgenti, in modo più spedito rispetto al ddl delega. Anche questa proposta tuttavia è rimasta bloccata in commissione Trasporti alla Camera, così come la legge delega in Senato.

A quanto si apprende da fonti parlamentari la pdl, rientrando in carreggiata, potrebbe essere integrata con una modifica al Codice della strada per punire più severamente chi usa il telefonino alla guida. La pdl, tra le altre cose, contiene la norma per consentire il senso unico eccetto bici. (Public Policy) NAF

© Riproduzione riservata