Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

PROVINCE, MERCOLEDÌ SI PARLA DI ABROGAZIONE IN CONFERENZA UNIFICATA

AGRICOLTURA, CIOLOS (UE): ENTRONOVEMBRE VOTO SU TESTI APPLICATIVI PAC 22 luglio 2013

PROVINCE, MERCOLEDÌ L'ABROGAZIONE IN CONFERENZA UNIFICATA

TRA GLI ALTRI PUNTI, ANCHE GLI ADEMPIMENTI PER L'ANTICORRUZIONE

(Public Policy) - Roma, 22 lug - La Conferenza Unificata e
la Conferenza Stato Regioni si riuniscono, mercoledì 24
luglio, rispettivamente alle 14,30 e alle 15 nella sede
della presidenza del Consiglio dei ministri in via della
Stamperia, 8.

Tra i punti all'ordine del giorno della Conferenza
Unificata, il parere sul ddl costituzionale "Abolizione
delle Province", l'intesa tra Governo, Regioni ed Enti
Locali per l'attuazione dell'articolo 1 commi 60 e 61 della
legge anticorruzione, n.190 del 2012.

I commi 60 e 61 della legge anticorruzione prevedono la
definizione degli adempimenti da parte delle Regioni, delle
Province Autonome di Trento e Bolzano, degli enti locali,
degli enti pubblici e dei soggetti di diritto privato
sottoposti al loro controllo per la definizione, del piano
triennale di prevenzione della corruzione, a partire da
quello relativo agli anni 2013-2015, e alla sua trasmissione
alla Regione interessata e al dipartimento della Funzione
pubblica; all'adozione, da parte di ciascuna
amministrazione, di norme regolamentari relative
all'individuazione degli incarichi vietati ai dipendenti
pubblici; l'adozione, da parte di ciascuna amministrazione,
del codice di comportamento.

Tra i temi che saranno affrontati in Conferenza Unificata
anche le modalità attuative per l'informatizzazione dei
documenti, e il parere sullo schema di decreto del ministero
dell'Interno sulle domande di presentazione di contributi da
parte degli enti locali che fanno assistenza ai richiedenti
asilo.

Tra i punti all'ordine del giorno della Conferenza delle
Regioni, invece, l'informativa del Governo su alcune misure
di risparmio contenute nel decreto legge 174/12
"Disposizioni urgenti in materia di finanza e funzionamento
degli enti territoriali". (Public Policy)

SAF

© Riproduzione riservata